Maggiore flessibilità nell’arredamento grazie al nuovo schermo piatto B&O PLAY V1: arredare con un televisore è ancora più facile. B&O PLAY lancia il suo primo televisore, BeoPlay V1, per consentire opzioni di posizionamento senza precedenti e lasciarvi liberi di decidere dove e in che modo lo schermo piatto può inserirsi nel vostro stile di vita. Il design è lineare, l’immagine superiore a ogni aspettativa e l’audio è sorprendentemente autentico.

Chi dice che un televisore a schermo piatto deve condizionare la scelta sul posizionamento degli altri elementi all’interno della stanza?

B&O PLAY di Bang & Olufsen lancia BeoPlay V1, il suo primo televisore, concepito per offrire possibilità di posizionamento flessibili, audio straordinario e un’eccellente qualità delle immagini. BeoPlay V1 svincola l’esperienza di visione dalla parete, consentendovi di controllare i vostri spazi. Il suo aspetto è minimalista, quasi industriale per quanto riguarda la forma, la funzione e la scelta dei materiali.

Svariate possibilità di posizionamento…

Progettato da Anders Hermansen, BeoPlay V1 affonda le proprie radici nello stile essenziale dell’estetica e della lavorazione scandinava. Il cabinet in acciaio polverizzato e morbido al tatto, unisce linee pulite a una lavorazione metallica di alto livello. La griglia del diffusore è stampata sotto lo schermo , direttamente nel cabinet e gli stand in acciaio inossidabile si collegano in modo semplice e discreto ai quattro angoli.

Per Tue Mantoni, CEO di Bang & Olufsen, il nuovo televisore rappresenta un complemento strategico alla gamma dei prodotti del brand B&O PLAY e si aspetta che la la flessibilità, le prestazioni, il design e il prezzo interessante di BeoPlay V1 siano in grado di conquistare un nuovo segmento di consumatori per l’azienda danese. “BeoPlay V1 è stato progettato studiando il modo in cui le persone utilizzano la televisione nelle loro abitazioni”, ha spiegato Tue Mantoni. “Vogliamo che si integri allo stile di vita delle persone e non che avvenga il contrario. Può essere appeso al soffitto, essere posizionato a pavimento o su uno scaffale, oppure oscillare sulla parete. Ma non dimenticate che è Bang & Olufsen. Anche se è facile conviverci, BeoPlay V1 non scende a compromessi quando si parla di prestazioni audio e di visione”.

…semplicemente un piacere estetico

Con lo schermo a LED, un sistema video potente, amplificatori ICEpower Classe D e una connettività facile, BeoPlay V1 presenta tutte le caratteristiche per offrire ovunque la migliore esperienza di ascolto e di visione. Il design compatto dell’impianto audio è in grado di eguagliare molti impianti surround dotati di diffusori esterni, subwoofer, cavi e amplificatori che si aggiungono alla flessibilità di BeoPlay V1.

Vivere con BeoPlay V1, fedele alla tradizione Bang & Olufsen è facile come lo è innamorarsene. Presenta svariate opzioni di connettività integrate. È possibile modificare il tessuto del diffusore sotto la griglia stampata per un tocco personalizzato e selezionare tra i colori rosso, giallo, verde, argento e grigio scuro. Il telecomando dedicato non solo semplifica la configurazione e lo spostamento da un canale a un altro, ma può anche gestire i dispositivi di altre marche come i lettori DVD e i dispositivi di registrazione digitali, in modo da poter controllare tutto da una singola postazione. BeoPlay V1 è naturalmente compatibile con Apple TV2 e presenta uno spazio per il dispositivo “set top” all’interno della parte posteriore del cabinet del televisore, nascosto ma sempre accessibile.

BeoPlay V1 è disponibile nel formato a 32” e 40”, nei colori bianco o nero. Prezzi a partire da EUR 2.399. Disponibile esclusivamente presso i punti vendita Bang & Olufsen in Europa dal 2 maggio 2012 e in tutto il mondo dal 1 giugno 2012.

 


Print pagePDF pageEmail page