Lo scorso anno abbiamo introdotto gli Hangouts On Air per un numero limitato di utenti, offrendo loro l’opportunità di presentare in diretta a tutti gli utenti di Google+ i loro Hangouts. Questa piccola comunità ha utilizzato gli Hangouts in modi diversi sviluppando in modo creativo questa funzione e dimostrando che quando gruppi di persone, unite da un interesse comune, hanno la possibilità di condividerli in diretta, i risultati sono davvero notevoli:

Oggi lanciamo gli Hangouts On Air per gli utenti Google+ di tutto il mondo. Se avete qualcosa da dire – può essere il caso di aspiranti artisti, di personaggi celebri o di semplici cittadini – ora potrete raccontarlo in diretta di fronte a un pubblico internazionale. Con pochi click, sarete in grado di:

Collegarvi in diretta pubblicamente: selezionando “Apri un Hangouts On Air”, è possibile condividere l’hangout con milioni di persone in tutto il mondo direttamente dallo stream di Google+, dal canale YouTube o dal vostro sito web .

Vedere quanti utenti vi stanno guardando: durante l’on air si può vedere quante persone vi stanno guardando in tempo reale.

Registrare e ricondividere: una registrazione del vostro hangout sarà resa disponibile sul vostro canale YouTube e nel vostro post su Google+. In questo modo sarà ancora più facile condividere il video e mantenere viva la conversazione.

Naturalmente, abilitare milioni di postazioni agli Hangouts On Air richiede del tempo, per questo rilasceremo la funzione gradualmente, nel corso delle prossime settimane. Nel frattempo, è possibile iniziare a segnare in agenda la data del prossimo Hangout…

 

CBS This Morning: 8 Maggio, 1:20pm CET (ora italiana)

Cadbury UK: 11 Maggio, 10:30pm CET (ora italiana)

Conan O’Brien: 9 Maggio, 4:30am CET (ora italiana)

The Nerdist: 11 Maggio, 12pm CET (ora italiana)

CNBC: 10 Maggio, 10:15pm CET (ora italiana)

Jamie Oliver in occasione del Food Revolution Day: 20 Maggio, 2:00am CET (ora italiana)

Global Poverty Project: 11 Maggio, 1:00am CET (ora italiana)

Una speciale serie di appuntamenti direttamente dal The New York Times’ Opinion department

 

… ma anche entrare in Google+ e decidere a quale Hangout partecipare o trarre ispirazione da quelli che abbiamo già ospitato in passato.

Notizie per tutti. La giornalista +Sarah Hill di KOMU-TV ha dato notizia delle recenti proteste a Montreal, invitando le persone a partecipare al suo hangout.

Incontri con i leader di oggi. Il Presidente +Barack Obama, Il governatore +Mitt Romney, Il segretario generale delle Nazioni Unite +Ban Ki-Moon, e molti altri si sono collegati in hangout con alcuni cittadini.

Concerti live dal salotto di casa. Artisti come +Suite 709 e +Daria Musk hanno già suonato live per tutti coloro che hanno partecipato all’hangout.

Lezioni che tutti possono frequentare. Lo chef +Larry Fournillier e il professor +Noah Diffenbaugh grazie agli hangout trasmettono le loro lezioni rispettivamente in materia di cucina e cambiamenti climatici.

Tavole rotonde su qualsiasi argomento. Il fotografo +Trey Ratcliff, l’appassionato di calcio +Sabotage Times e l’esperto di personagi famosi +Young Hollywood parlano regolarmente via hangout dei temi per loro più interessanti.

Incontri con le vostre star preferite. I +Miami Hurricanes, gli +Indianapolis Colts, +Tyra Banks, e +David Beckham hanno già realizzato incontri via hangout con i propri fan.

Scritto da:Chee Chew, Director of Engineering (Google Blog Italia http://googleitalia.blogspot.it)

 


Print pagePDF pageEmail page