Archivio Articoli

Editoriale

Dopo un esperimento durato qualche anno ho scoperto che mancava un sito di informazione tecnologica "leggero" per tutti coloro che hanno la necessità di restare informati senza "fronzoli", ma in modo telegrafico e magari divertente. Mi auguro diventiate parte di questa ricerca al fine di migliorare la qualità delle informazioni...

Edward Voskeritchian

laeffe, la TV di Feltrinelli presentazione palinsesti

Translator

Tecnologopercaso RSS Feed

hybris fa il punto sui risultati e presenta i nuovi clienti acquisiti nel 2011 e le strategie per il 2012

hybris, tra i principali fornitori di software per il commercio e le comunicazioni multi-canale – festeggia a marzo il suo primo anno di presenza diretta in Italia. In questa occasione, l’azienda ha fatto il punto sui risultati raggiunti e sulle strategie per il 2012. La tecnologia sviluppata da hybris è volta a consentire alle aziende la creazione di soluzioni globali e multi-canale (web, mobile, punti vendita e relazioni con i clienti) per il supporto alle vendite e alla promozione dell’offerta in uno scenario in cui l’integrazione dei diversi canali è obiettivo ineludibile per le aziende modernamente organizzate. In Italia, nel 2011, sono 6 i clienti rilevanti che hanno scelto la piattaforma hybris. Tra questi, brand quali Pirelli, Alessi e Indesit.

Questi risultati riflettono l’andamento che hybris sta avendo nel resto del mondo, con un raddoppio della base installata negli ultimi due anni. Successo riconosciuto anche da Gartner, che l’ha recentemente collocata nel suo “quadrante magico” 2011, accanto ai leader mondiali dell’eCommerce.

hybris fornisce una soluzione completa a supporto del Commercio Multicanale con integrazione di punti vendita e strumenti tradizionali di interazione con clienti e ambienti eCommerce B2C e B2B. La piattaforma di hybris consente alle aziende di integrare e avere sempre a portata di mano e aggiornati tutti i contenuti relativi ai prodotti, di abilitare le vendite su diversi canali e di fornire agli utenti un’esperienza uniforme attraverso tutti i punti di contatto.

“Aziende molto importanti hanno scelto hybris per essere accompagnati nella loro strategia di commercio multicanale”, spiega Roberto Lei, Country Manager di hybris Italia. “Il nostro posizionamento esclusivo e l’eccellenza della tecnologia che siamo in grado di offrire fanno di noi degli esperti del settore Commerce e ci permettono di soddisfare i bisogni dei nostri clienti attraverso qualunque canale di vendita. La nostra soluzione agile e flessibile consente alle aziende di grandi come di medie dimensioni di evolvere e crescere nella strategia di vendita in funzione dei loro specifici bisogni e della loro strategia”.

Gli obiettivi 2012

Come anticipato al momento dell’annuncio di una presenza diretta in Italia, uno dei primi obiettivi di hybris è stato quello di rafforzare e consolidare il canale di vendita. hybris segue standard elevati nella selezione dei propri partner commerciali, attraverso una duplice strategia: da una parte, l’azienda utilizza system house rinomate a livello nazionale per fornire servizi individuali di consulenza e di implementazione del software alle piccole e medie aziende; dall’altra, crea partnership con specialisti leader nel settore dell’implementazione globale a supporto dei principali gruppi aziendali. In questo modo, riesce a coprire tutti i mercati con soluzioni specifiche per il settore.

Oggi, l’obiettivo del rafforzamento della rete di partner tier-1 è stato pienamente raggiunto e in Italia hybris può contare sulla collaborazione con partner di prestigio quali Accenture, LBI, Portaltech Reply, Techedge e Value Team.

“Con loro, intendiamo lavorare per rafforzare ulteriormente la nostra posizione sul mercato italiano e per promuovere la diffusione delle soluzioni di hybris per il commercio multi-canale. Tra queste, la più recente lanciata sul mercato è hybris Multichannel Accelerator, studiata specificatamente per le aziende che operano nel B2B e che consente di gestire le informazioni di prodotto in un unico luogo e di distribuirle a più canali in modo coerente”, dice ancora Roberto Lei.

Al fine di sostenere la crescita sul mercato italiano, inoltre, nel corso del 2012 hybris prevede un incremento del proprio organico locale, a supporto del canale e dei clienti nella proposta del soluzioni sia B2C sia B2B.

 


Sfoglia il Magazine

Sfoglia il Magazine

Tecnologopercaso Digest

Corporate News

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8

Articoli per gg

novembre: 2013
L M M G V S D
« ott    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Guarda il canale Video TPC TV

Guarda il canale Video TPC TV