Lo studio esamina 14 casi di successo di grandi aziende leader che hanno raggiunto una produttività significativa nell’ambiente mainframe. Compuware, multinazionale leader nel mercato software e servizi per la gestione e il funzionamento ottimale delle applicazioni IT, ha presentato una ricerca dal titolo ‘Mainframe Efficiency in the Real World’, che dimostra come 60 società leader di mercato hanno risparmiato 105 milioni di dollari ottimizzando i propri ambienti mainframe.

Lo sviluppo del mobile banking e di altre forme di e-commerce ha fatto in modo che le applicazioni siano in grado di collegare aziende e consumatori. È dunque necessario che le organizzazioni IT integrino prima possibile le applicazioni cloud e mobile con le applicazioni mainframe business critical. Al tempo stesso il settore IT affronta una grave carenza di competenze: gli sviluppatori più adatti a integrare e mantenere queste applicazioni critiche stanno fuoriuscendo dal mondo del lavoro, esponendo le società a un incremento dei costi e dei rischi legati al business.

“La combinazione tra la transizione degli sviluppatori mainframe e l’aumento delle transazioni mainframe – un insieme di tendenze che Compuware chiama ‘New Normal of Mainframe’- potrebbe rivelarsi estremamente impegnativa per le organizzazioni IT. Tuttavia, i nostri clienti sono ben disposti ad accettare le sfide legate alla rapida evoluzione dell’ambiente mainframe” ha dichiarato Kris Manery, Senior Vice President and General Manager, Mainframe Solutions Business Unit, Compuware.

Compuware ha individuato le migliori imprese focalizzate sulle applicazioni piuttosto che solamente sulle infrastrutture che le supportano. Inoltre, queste aziende hanno ottimizzato il loro ambiente mainframe così da porre maggior attenzione a 1) il mantenimento dell’efficienza degli sviluppatori; 2) l’offerta di applicazioni di qualità e performanti; 3) la garanzia di consumi ottimali della CPU.

I passi innovativi che queste organizzazioni hanno fatto per raggiungere l’efficienza mainframe sono delineati nello studio ‘Mainframe Efficiency in the Real World’ con molte altre illustrazioni relative alle modalità con cui le società affrontano le sfide IT e anche ai benefici che ognuno ne trae, sia in termini di denaro, produttività e riduzione dei rischi per l’azienda.

Un caso di successo descrive, ad esempio, come una compagnia di assicurazione, vivendo un’esperienza di elevato turnover, abbia distribuito uno strumento di analisi per abbreviare il tempo di apprendimento dei nuovi programmatori. L’analisi ha anche aiutato gli sviluppatori ad aderire allo standard di codificazione. L’azienda ha migliorato le condizioni dei turni di lavoro e ha riscontrato meno problemi rispetto alla metodologia classica. Questo risultato ha portato a un risparmio di 6 milioni di dollari per i costi di fornitura delle applicazioni.

www.tecnologopercaso.com


Print pagePDF pageEmail page