to all hi-tech lovers



Riparte il Roadshow Smau: 5 eventi e 50.000 imprese nel 2017



Si partirà con la decima edizione di Smau Padova, il 30 e 31 marzo, si proseguirà con Bologna l'8 e 9 giugno per poi arrivare a Berlino il 14, 15 e 16 giugno, fare tappa a Milano, il 24, 25

e 26 ottobre e concludere con Napoli il 14-15 dicembre: queste le destinazioni del Roadshow 2017: un “treno ad alta velocità” che avrà a bordo imprese, startup, incubatori e acceleratori d'innovazione e le principali Regioni Italiane, interessate a creare reti lunghe dell'innovazione che superino i confini territoriali.
“Il segreto di Smau è quello di uscire dalla logica del distretto territoriale e di allacciare reti lunghe dell'innovazione tra gli operatori e la domanda di innovazione che non necessariamente risiede nello stesso luogo. Le Regioni italiane sono state chiamate dall'Europa a dotarsi di una specializzazione intelligente in termini di ricerca e sviluppo e il compito di Smau è quello di creare un mercato di respiro internazionale che vada ad aggregare l'offerta di innovazione sulla base di queste specializzazioni. Al centro di tutto le oltre 50.000 tra imprese e pubbliche amministrazioni locali che ogni anno partecipano agli eventi Smau”. Con queste parole Pierantonio Macola, Presidente di Smau, anticipa i principali obiettivi del Roadshow 2017.
Una vocazione, quella all'internazionalizzazione, che si concretizzerà con le due tappe di Smau Milano e di Smau Berlino, che riuniranno l'offerta di innovazione proveniente dalle principali Regioni Italiane per presentarla al mercato internazionale attraverso iniziative di incontro e matching con investitori, business angel, grandi corporates, partner finanziari e industriali. Proprio in questa direzione va anche la recente partnership industriale con H-Farm, piattaforma d'innovazione riconosciuta a livello internazionale, che si occupa di supportare la creazione di nuovi modelli d'impresa e la trasformazione ed educazione dei giovani e delle aziende italiane in un'ottica digitale.
Alla creazione di occasioni di business matching guardano tutte le iniziative che si svolgeranno nei giorni di Smau, ad iniziare dal nuovissimo Smau Unplugged, evento riservato ai partner di Smau, vendor, imprese digital, startup, acceleratori e incubatori, che si svolgerà “a porte chiuse” nella cornice dello Studio TV. “Partecipando ad eventi fieristici spesso capita di presidiare il proprio stand senza neanche avere l'occasione di scambiare due parole con chi ci sta intorno. Invece, proprio in un contesto come quello di Smau, è molto probabile che tra gli altri espositori possano esserci possibili nuovi partner e potenziali alleati per ampliare il proprio business: capire cosa fanno, a chi si rivolgono e che tipo di opportunità cercano è un aspetto importante e non secondario nella partecipazione a Smau” dichiara Antonio Baldassarra, CEO di Seeweb.
Temi portanti del 2017 saranno l'Industria 4.0, in cui si andrà ad approfondire la contaminazione tra sistemi produttivi e l'ecosistema digitale composto anche da startup, acceleratori e incubatori, anche in ottica Open Innovation. Un altro ambito fondamentale è l'Agrifood, destinato a giocare una partita strategica in diverse regioni d'Italia, l'ambito Sanità e il tema delle Smart Communities. Questi temi saranno anche al centro del programma degli Smau Live Show, eventi portanti del format Smau trasmessi anche in live streaming in cui, accanto ai migliori casi di successo di aziende ed enti locali vincitori del Premio Innovazione Smau, partecipano startup innovative, key player del digitale e stakeholder del territorio: un laboratorio di innovazione e contaminazione accessibile a tutti i partecipanti.
La selezione dei progetti d'Innovazione che concorrono al Premio Innovazione Smau è ancora aperta. Imprese e Pubbliche Amministrazioni che vogliono candidarsi possono farlo sul sito www.smau.it .
Altro aspetto centrale del Roadshow 2017 sarà la formazione e l'aggiornamento professionale attraverso un calendario di workshop gratuiti da 50 minuti a cura di docenti, analisti ed esperti. Accanto alle principali tematiche legate alla trasformazione digitale delle imprese, al marketing digitale, ai social media e all'e-commerce, Smau darà spazio nel 2017 ai contenuti formativi che tratteranno di IoT, lean production e Industria 4.0, di internazionalizzazione, di innovazione nell'agrifood, di startup e open innovation, cloud e big data, cyber security, blockchain e fintech. I workshop più seguiti del Roadshow andranno ad aggiungersi alla ricca offerta di contenuti video già presente sul sito www.smauacademy.it e di podcast disponibile su iTunes nel canale Smau Academy.
Per guidare i visitatori nella scelta dei contenuti più adatti alle loro esigenze è attivo gratuitamente un servizio di Personal Shopper per l'Innovazione, lo Smau Discovery, che supporterà i visitatori nell'identificazione dei percorsi di visita, nella costruzione di un'agenda di incontri personalizzata, nella selezione dei workshop di aggiornamento e dei partner più efficaci in funzione dei propri obiettivi.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Riparte il Roadshow Smau: 5 eventi e 50.000 imprese nel 2017



Si partirà con la decima edizione di Smau Padova, il 30 e 31 marzo, si proseguirà con Bologna l'8 e 9 giugno per poi arrivare a Berlino il 14, 15 e 16 giugno, fare tappa a Milano, il 24, 25

e 26 ottobre e concludere con Napoli il 14-15 dicembre: queste le destinazioni del Roadshow 2017: un “treno ad alta velocità” che avrà a bordo imprese, startup, incubatori e acceleratori d'innovazione e le principali Regioni Italiane, interessate a creare reti lunghe dell'innovazione che superino i confini territoriali.
“Il segreto di Smau è quello di uscire dalla logica del distretto territoriale e di allacciare reti lunghe dell'innovazione tra gli operatori e la domanda di innovazione che non necessariamente risiede nello stesso luogo. Le Regioni italiane sono state chiamate dall'Europa a dotarsi di una specializzazione intelligente in termini di ricerca e sviluppo e il compito di Smau è quello di creare un mercato di respiro internazionale che vada ad aggregare l'offerta di innovazione sulla base di queste specializzazioni. Al centro di tutto le oltre 50.000 tra imprese e pubbliche amministrazioni locali che ogni anno partecipano agli eventi Smau”. Con queste parole Pierantonio Macola, Presidente di Smau, anticipa i principali obiettivi del Roadshow 2017.
Una vocazione, quella all'internazionalizzazione, che si concretizzerà con le due tappe di Smau Milano e di Smau Berlino, che riuniranno l'offerta di innovazione proveniente dalle principali Regioni Italiane per presentarla al mercato internazionale attraverso iniziative di incontro e matching con investitori, business angel, grandi corporates, partner finanziari e industriali. Proprio in questa direzione va anche la recente partnership industriale con H-Farm, piattaforma d'innovazione riconosciuta a livello internazionale, che si occupa di supportare la creazione di nuovi modelli d'impresa e la trasformazione ed educazione dei giovani e delle aziende italiane in un'ottica digitale.
Alla creazione di occasioni di business matching guardano tutte le iniziative che si svolgeranno nei giorni di Smau, ad iniziare dal nuovissimo Smau Unplugged, evento riservato ai partner di Smau, vendor, imprese digital, startup, acceleratori e incubatori, che si svolgerà “a porte chiuse” nella cornice dello Studio TV. “Partecipando ad eventi fieristici spesso capita di presidiare il proprio stand senza neanche avere l'occasione di scambiare due parole con chi ci sta intorno. Invece, proprio in un contesto come quello di Smau, è molto probabile che tra gli altri espositori possano esserci possibili nuovi partner e potenziali alleati per ampliare il proprio business: capire cosa fanno, a chi si rivolgono e che tipo di opportunità cercano è un aspetto importante e non secondario nella partecipazione a Smau” dichiara Antonio Baldassarra, CEO di Seeweb.
Temi portanti del 2017 saranno l'Industria 4.0, in cui si andrà ad approfondire la contaminazione tra sistemi produttivi e l'ecosistema digitale composto anche da startup, acceleratori e incubatori, anche in ottica Open Innovation. Un altro ambito fondamentale è l'Agrifood, destinato a giocare una partita strategica in diverse regioni d'Italia, l'ambito Sanità e il tema delle Smart Communities. Questi temi saranno anche al centro del programma degli Smau Live Show, eventi portanti del format Smau trasmessi anche in live streaming in cui, accanto ai migliori casi di successo di aziende ed enti locali vincitori del Premio Innovazione Smau, partecipano startup innovative, key player del digitale e stakeholder del territorio: un laboratorio di innovazione e contaminazione accessibile a tutti i partecipanti.
La selezione dei progetti d'Innovazione che concorrono al Premio Innovazione Smau è ancora aperta. Imprese e Pubbliche Amministrazioni che vogliono candidarsi possono farlo sul sito www.smau.it .
Altro aspetto centrale del Roadshow 2017 sarà la formazione e l'aggiornamento professionale attraverso un calendario di workshop gratuiti da 50 minuti a cura di docenti, analisti ed esperti. Accanto alle principali tematiche legate alla trasformazione digitale delle imprese, al marketing digitale, ai social media e all'e-commerce, Smau darà spazio nel 2017 ai contenuti formativi che tratteranno di IoT, lean production e Industria 4.0, di internazionalizzazione, di innovazione nell'agrifood, di startup e open innovation, cloud e big data, cyber security, blockchain e fintech. I workshop più seguiti del Roadshow andranno ad aggiungersi alla ricca offerta di contenuti video già presente sul sito www.smauacademy.it e di podcast disponibile su iTunes nel canale Smau Academy.
Per guidare i visitatori nella scelta dei contenuti più adatti alle loro esigenze è attivo gratuitamente un servizio di Personal Shopper per l'Innovazione, lo Smau Discovery, che supporterà i visitatori nell'identificazione dei percorsi di visita, nella costruzione di un'agenda di incontri personalizzata, nella selezione dei workshop di aggiornamento e dei partner più efficaci in funzione dei propri obiettivi.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Riparte il Roadshow Smau: 5 eventi e 50.000 imprese nel 2017



Si partirà con la decima edizione di Smau Padova, il 30 e 31 marzo, si proseguirà con Bologna l'8 e 9 giugno per poi arrivare a Berlino il 14, 15 e 16 giugno, fare tappa a Milano, il 24, 25

e 26 ottobre e concludere con Napoli il 14-15 dicembre: queste le destinazioni del Roadshow 2017: un “treno ad alta velocità” che avrà a bordo imprese, startup, incubatori e acceleratori d'innovazione e le principali Regioni Italiane, interessate a creare reti lunghe dell'innovazione che superino i confini territoriali.
“Il segreto di Smau è quello di uscire dalla logica del distretto territoriale e di allacciare reti lunghe dell'innovazione tra gli operatori e la domanda di innovazione che non necessariamente risiede nello stesso luogo. Le Regioni italiane sono state chiamate dall'Europa a dotarsi di una specializzazione intelligente in termini di ricerca e sviluppo e il compito di Smau è quello di creare un mercato di respiro internazionale che vada ad aggregare l'offerta di innovazione sulla base di queste specializzazioni. Al centro di tutto le oltre 50.000 tra imprese e pubbliche amministrazioni locali che ogni anno partecipano agli eventi Smau”. Con queste parole Pierantonio Macola, Presidente di Smau, anticipa i principali obiettivi del Roadshow 2017.
Una vocazione, quella all'internazionalizzazione, che si concretizzerà con le due tappe di Smau Milano e di Smau Berlino, che riuniranno l'offerta di innovazione proveniente dalle principali Regioni Italiane per presentarla al mercato internazionale attraverso iniziative di incontro e matching con investitori, business angel, grandi corporates, partner finanziari e industriali. Proprio in questa direzione va anche la recente partnership industriale con H-Farm, piattaforma d'innovazione riconosciuta a livello internazionale, che si occupa di supportare la creazione di nuovi modelli d'impresa e la trasformazione ed educazione dei giovani e delle aziende italiane in un'ottica digitale.
Alla creazione di occasioni di business matching guardano tutte le iniziative che si svolgeranno nei giorni di Smau, ad iniziare dal nuovissimo Smau Unplugged, evento riservato ai partner di Smau, vendor, imprese digital, startup, acceleratori e incubatori, che si svolgerà “a porte chiuse” nella cornice dello Studio TV. “Partecipando ad eventi fieristici spesso capita di presidiare il proprio stand senza neanche avere l'occasione di scambiare due parole con chi ci sta intorno. Invece, proprio in un contesto come quello di Smau, è molto probabile che tra gli altri espositori possano esserci possibili nuovi partner e potenziali alleati per ampliare il proprio business: capire cosa fanno, a chi si rivolgono e che tipo di opportunità cercano è un aspetto importante e non secondario nella partecipazione a Smau” dichiara Antonio Baldassarra, CEO di Seeweb.
Temi portanti del 2017 saranno l'Industria 4.0, in cui si andrà ad approfondire la contaminazione tra sistemi produttivi e l'ecosistema digitale composto anche da startup, acceleratori e incubatori, anche in ottica Open Innovation. Un altro ambito fondamentale è l'Agrifood, destinato a giocare una partita strategica in diverse regioni d'Italia, l'ambito Sanità e il tema delle Smart Communities. Questi temi saranno anche al centro del programma degli Smau Live Show, eventi portanti del format Smau trasmessi anche in live streaming in cui, accanto ai migliori casi di successo di aziende ed enti locali vincitori del Premio Innovazione Smau, partecipano startup innovative, key player del digitale e stakeholder del territorio: un laboratorio di innovazione e contaminazione accessibile a tutti i partecipanti.
La selezione dei progetti d'Innovazione che concorrono al Premio Innovazione Smau è ancora aperta. Imprese e Pubbliche Amministrazioni che vogliono candidarsi possono farlo sul sito www.smau.it .
Altro aspetto centrale del Roadshow 2017 sarà la formazione e l'aggiornamento professionale attraverso un calendario di workshop gratuiti da 50 minuti a cura di docenti, analisti ed esperti. Accanto alle principali tematiche legate alla trasformazione digitale delle imprese, al marketing digitale, ai social media e all'e-commerce, Smau darà spazio nel 2017 ai contenuti formativi che tratteranno di IoT, lean production e Industria 4.0, di internazionalizzazione, di innovazione nell'agrifood, di startup e open innovation, cloud e big data, cyber security, blockchain e fintech. I workshop più seguiti del Roadshow andranno ad aggiungersi alla ricca offerta di contenuti video già presente sul sito www.smauacademy.it e di podcast disponibile su iTunes nel canale Smau Academy.
Per guidare i visitatori nella scelta dei contenuti più adatti alle loro esigenze è attivo gratuitamente un servizio di Personal Shopper per l'Innovazione, lo Smau Discovery, che supporterà i visitatori nell'identificazione dei percorsi di visita, nella costruzione di un'agenda di incontri personalizzata, nella selezione dei workshop di aggiornamento e dei partner più efficaci in funzione dei propri obiettivi.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA PAGINA 275   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194 - 195 - 196 - 197 - 198 - 199 - 200 - 201 - 202 - 203 - 204 - 205 - 206 - 207 - 208 - 209 - 210 - 211 - 212 - 213 - 214 - 215 - 216 - 217 - 218 - 219 - 220 - 221 - 222 - 223 - 224 - 225 - 226 - 227 - 228 - 229 - 230 - 231 - 232 - 233 - 234 - 235 - 236 - 237 - 238 - 239 - 240 - 241 - 242 - 243 - 244 - 245 - 246 - 247 - 248 - 249 - 250 - 251 - 252 - 253 - 254 - 255 - 256 - 257 - 258 - 259 - 260 - 261 - 262 - 263 - 264 - 265 - 266 - 267 - 268 - 269 - 270 - 271 - 272 - 273 - 274 - 275 - 276 - 277 - 278 - 279 - 280 - 281 - 282 - 283 - 284 - 285 - 286 - 287 - 288 - 289 - 290 - 291 - 292 - 293 - 294 - 295 - 296 - 297 - 298 - 299 - 300 - 301 - 302 - 303 - 304 - 305 - 306 - 307 - 308 - 309 - 310 - 311 - 312 - 313 - 314 - 315 - 316 - 317 - 318 - 319 - 320 - 321 - 322 - 323 - 324 - 325 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM