to all hi-tech lovers



CeBIT 2017: Software AG lancia l'iniziativa IoT “Made in Digital Germany”



Software AG annuncia l'iniziativa in tema Industry 4.0 “Made in Digital Germany”, ideata allo scopo di proiettare il settore manifatturiero europeo nel 21esimo secolo. La Germania

detiene oltre il 50 percento di risorse manifatturiere dell'Unione Europea ed è pertanto nella posizione ideale per guidare la trasformazione digitale del settore su scala continentale, permettendo così all'industria europea di mantenere la propria leadership globale. L'azienda tedesca si rivolge alla vasta base industriale europea per rafforzare la propria capacità d'innovazione attraverso la cooperazione con l'industria del software. Software AG sottolinea che è un nostro dovere “europeo” quello di investire proprio sui nostri punti di forza al fine di favorire l'intera economia digitale globale – nonché trarne benefici.
Karl-Heinz Streibich, CEO di Software AG afferma: “Non abbiamo bisogno della Silicon Valley. Siamo già in possesso di risorse economiche uniche: le nostre vaste basi industriali, un sistema formativo ingegneristico e una fitta rete di PMI (la Mittelstand, famosa in tutto il mondo) - dobbiamo trasformare digitalmente tali conoscenze al fine di restare in prima linea nello sviluppo industriale globale. Questo risultato può essere raggiunto solo attraverso la co-innovazione: l'Europa vanta di un'industria del software leader e di un'importante base industriale, che, lavorando a stretto contatto, sono in grado di conquistare gli odierni mercati globali dei servizi digitali a vantaggio di tutti gli stakeholder”.
Innovazione, crescita e redditività future dell'industria, saranno trainate principalmente dai nuovi servizi digitali che utilizzano l'intelligenza costruita su sensori digitali, streaming analytics, dati storici e Intelligenza Artificiale. Considerando la sola industria automobilistica, è possibile affermare che si sta avvicinando sempre più il momento in cui i dispositivi, gli strumenti e i software digitali costituiranno il 50-60% del valore di una vettura.
Precisando che non vi sarà mai alcuna azienda in grado di dominare da sola l'Internet of Things (IoT), Software AG presenta al CeBIT 2017 la sua Digital Business Platform che comprende i principali servizi software per l'IoT in grado di consentire alle imprese di integrare, analizzare e rispondere all'enorme quantità di dati necessaria al funzionamento di aziende, prodotti o stabilimenti intelligenti. La prossima generazione di applicazioni IoT basate sull'Intelligenza Artificiale è già una realtà e si sta già diffondendo.
“La Digital Business Platform di Software AG gioca un ruolo primario in qualsiasi aspetto dell'Industrial Internet in cui dati, informazioni e conoscenze hanno il maggiore impatto”, afferma il Dott. Wolfram Jost, CTO di Software AG. “Noi andiamo ad operare al livello dell'interfaccia tra l'intelligenza umana e quella artificiale, rendendo più semplici analisi e decisioni là dove apportano maggior valore aggiunto. Questa flessibilità e la capacità di riconfigurare rapidamente ci permettono di creare un'architettura IT persino per i casi ancora sconosciuti”.
Nell'ultimo anno, Software AG ha rilasciato diversi comunicati relativi all'Industry 4.0, dalle partnership strategiche con i propri clienti come nel caso della piattaforma cloud Internet of Things di Bosch, dell'innovativa piattaforma di telematica per il settore assicurativo di OCTO, del sostanziale incremento della rapidità del processo decisionale attraverso analisi in tempo reale ai margini dell'Internet of Things con Dell, della gestione dei sensori digitali con Cumulocity, fino all'annuncio, in occasione del CeBIT, della partnership tecnologica legata all'IoT strategico con Huawei.
La Digital Business Platform e le ultime innovazioni di Software AG sono presenti al CeBIT di Hannover, padiglione 4 stand C11, fino al 24 marzo.
Inoltre, Software AG sarà presente all'Hannover Messe 2017, dal 24 al 28 aprile, padiglione 7 stand A34.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


CeBIT 2017: Software AG lancia l'iniziativa IoT “Made in Digital Germany”



Software AG annuncia l'iniziativa in tema Industry 4.0 “Made in Digital Germany”, ideata allo scopo di proiettare il settore manifatturiero europeo nel 21esimo secolo. La Germania

detiene oltre il 50 percento di risorse manifatturiere dell'Unione Europea ed è pertanto nella posizione ideale per guidare la trasformazione digitale del settore su scala continentale, permettendo così all'industria europea di mantenere la propria leadership globale. L'azienda tedesca si rivolge alla vasta base industriale europea per rafforzare la propria capacità d'innovazione attraverso la cooperazione con l'industria del software. Software AG sottolinea che è un nostro dovere “europeo” quello di investire proprio sui nostri punti di forza al fine di favorire l'intera economia digitale globale – nonché trarne benefici.
Karl-Heinz Streibich, CEO di Software AG afferma: “Non abbiamo bisogno della Silicon Valley. Siamo già in possesso di risorse economiche uniche: le nostre vaste basi industriali, un sistema formativo ingegneristico e una fitta rete di PMI (la Mittelstand, famosa in tutto il mondo) - dobbiamo trasformare digitalmente tali conoscenze al fine di restare in prima linea nello sviluppo industriale globale. Questo risultato può essere raggiunto solo attraverso la co-innovazione: l'Europa vanta di un'industria del software leader e di un'importante base industriale, che, lavorando a stretto contatto, sono in grado di conquistare gli odierni mercati globali dei servizi digitali a vantaggio di tutti gli stakeholder”.
Innovazione, crescita e redditività future dell'industria, saranno trainate principalmente dai nuovi servizi digitali che utilizzano l'intelligenza costruita su sensori digitali, streaming analytics, dati storici e Intelligenza Artificiale. Considerando la sola industria automobilistica, è possibile affermare che si sta avvicinando sempre più il momento in cui i dispositivi, gli strumenti e i software digitali costituiranno il 50-60% del valore di una vettura.
Precisando che non vi sarà mai alcuna azienda in grado di dominare da sola l'Internet of Things (IoT), Software AG presenta al CeBIT 2017 la sua Digital Business Platform che comprende i principali servizi software per l'IoT in grado di consentire alle imprese di integrare, analizzare e rispondere all'enorme quantità di dati necessaria al funzionamento di aziende, prodotti o stabilimenti intelligenti. La prossima generazione di applicazioni IoT basate sull'Intelligenza Artificiale è già una realtà e si sta già diffondendo.
“La Digital Business Platform di Software AG gioca un ruolo primario in qualsiasi aspetto dell'Industrial Internet in cui dati, informazioni e conoscenze hanno il maggiore impatto”, afferma il Dott. Wolfram Jost, CTO di Software AG. “Noi andiamo ad operare al livello dell'interfaccia tra l'intelligenza umana e quella artificiale, rendendo più semplici analisi e decisioni là dove apportano maggior valore aggiunto. Questa flessibilità e la capacità di riconfigurare rapidamente ci permettono di creare un'architettura IT persino per i casi ancora sconosciuti”.
Nell'ultimo anno, Software AG ha rilasciato diversi comunicati relativi all'Industry 4.0, dalle partnership strategiche con i propri clienti come nel caso della piattaforma cloud Internet of Things di Bosch, dell'innovativa piattaforma di telematica per il settore assicurativo di OCTO, del sostanziale incremento della rapidità del processo decisionale attraverso analisi in tempo reale ai margini dell'Internet of Things con Dell, della gestione dei sensori digitali con Cumulocity, fino all'annuncio, in occasione del CeBIT, della partnership tecnologica legata all'IoT strategico con Huawei.
La Digital Business Platform e le ultime innovazioni di Software AG sono presenti al CeBIT di Hannover, padiglione 4 stand C11, fino al 24 marzo.
Inoltre, Software AG sarà presente all'Hannover Messe 2017, dal 24 al 28 aprile, padiglione 7 stand A34.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


CeBIT 2017: Software AG lancia l'iniziativa IoT “Made in Digital Germany”



Software AG annuncia l'iniziativa in tema Industry 4.0 “Made in Digital Germany”, ideata allo scopo di proiettare il settore manifatturiero europeo nel 21esimo secolo. La Germania

detiene oltre il 50 percento di risorse manifatturiere dell'Unione Europea ed è pertanto nella posizione ideale per guidare la trasformazione digitale del settore su scala continentale, permettendo così all'industria europea di mantenere la propria leadership globale. L'azienda tedesca si rivolge alla vasta base industriale europea per rafforzare la propria capacità d'innovazione attraverso la cooperazione con l'industria del software. Software AG sottolinea che è un nostro dovere “europeo” quello di investire proprio sui nostri punti di forza al fine di favorire l'intera economia digitale globale – nonché trarne benefici.
Karl-Heinz Streibich, CEO di Software AG afferma: “Non abbiamo bisogno della Silicon Valley. Siamo già in possesso di risorse economiche uniche: le nostre vaste basi industriali, un sistema formativo ingegneristico e una fitta rete di PMI (la Mittelstand, famosa in tutto il mondo) - dobbiamo trasformare digitalmente tali conoscenze al fine di restare in prima linea nello sviluppo industriale globale. Questo risultato può essere raggiunto solo attraverso la co-innovazione: l'Europa vanta di un'industria del software leader e di un'importante base industriale, che, lavorando a stretto contatto, sono in grado di conquistare gli odierni mercati globali dei servizi digitali a vantaggio di tutti gli stakeholder”.
Innovazione, crescita e redditività future dell'industria, saranno trainate principalmente dai nuovi servizi digitali che utilizzano l'intelligenza costruita su sensori digitali, streaming analytics, dati storici e Intelligenza Artificiale. Considerando la sola industria automobilistica, è possibile affermare che si sta avvicinando sempre più il momento in cui i dispositivi, gli strumenti e i software digitali costituiranno il 50-60% del valore di una vettura.
Precisando che non vi sarà mai alcuna azienda in grado di dominare da sola l'Internet of Things (IoT), Software AG presenta al CeBIT 2017 la sua Digital Business Platform che comprende i principali servizi software per l'IoT in grado di consentire alle imprese di integrare, analizzare e rispondere all'enorme quantità di dati necessaria al funzionamento di aziende, prodotti o stabilimenti intelligenti. La prossima generazione di applicazioni IoT basate sull'Intelligenza Artificiale è già una realtà e si sta già diffondendo.
“La Digital Business Platform di Software AG gioca un ruolo primario in qualsiasi aspetto dell'Industrial Internet in cui dati, informazioni e conoscenze hanno il maggiore impatto”, afferma il Dott. Wolfram Jost, CTO di Software AG. “Noi andiamo ad operare al livello dell'interfaccia tra l'intelligenza umana e quella artificiale, rendendo più semplici analisi e decisioni là dove apportano maggior valore aggiunto. Questa flessibilità e la capacità di riconfigurare rapidamente ci permettono di creare un'architettura IT persino per i casi ancora sconosciuti”.
Nell'ultimo anno, Software AG ha rilasciato diversi comunicati relativi all'Industry 4.0, dalle partnership strategiche con i propri clienti come nel caso della piattaforma cloud Internet of Things di Bosch, dell'innovativa piattaforma di telematica per il settore assicurativo di OCTO, del sostanziale incremento della rapidità del processo decisionale attraverso analisi in tempo reale ai margini dell'Internet of Things con Dell, della gestione dei sensori digitali con Cumulocity, fino all'annuncio, in occasione del CeBIT, della partnership tecnologica legata all'IoT strategico con Huawei.
La Digital Business Platform e le ultime innovazioni di Software AG sono presenti al CeBIT di Hannover, padiglione 4 stand C11, fino al 24 marzo.
Inoltre, Software AG sarà presente all'Hannover Messe 2017, dal 24 al 28 aprile, padiglione 7 stand A34.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA PAGINA 247   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194 - 195 - 196 - 197 - 198 - 199 - 200 - 201 - 202 - 203 - 204 - 205 - 206 - 207 - 208 - 209 - 210 - 211 - 212 - 213 - 214 - 215 - 216 - 217 - 218 - 219 - 220 - 221 - 222 - 223 - 224 - 225 - 226 - 227 - 228 - 229 - 230 - 231 - 232 - 233 - 234 - 235 - 236 - 237 - 238 - 239 - 240 - 241 - 242 - 243 - 244 - 245 - 246 - 247 - 248 - 249 - 250 - 251 - 252 - 253 - 254 - 255 - 256 - 257 - 258 - 259 - 260 - 261 - 262 - 263 - 264 - 265 - 266 - 267 - 268 - 269 - 270 - 271 - 272 - 273 - 274 - 275 - 276 - 277 - 278 - 279 - 280 - 281 - 282 - 283 - 284 - 285 - 286 - 287 - 288 - 289 - 290 - 291 - 292 - 293 - 294 - 295 - 296 - 297 - 298 - 299 - 300 - 301 - 302 - 303 - 304 - 305 - 306 - 307 - 308 - 309 - 310 - 311 - 312 - 313 - 314 - 315 - 316 - 317 - 318 - 319 - 320 - 321 - 322 - 323 - 324 - 325 - 326 - 327 - 328 - 329 - 330 - 331 - 332 - 333 - 334 - 335 - 336 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM