to all hi-tech lovers



Dopo 90 anni di cinema in 3D, RealD guarda al futuro con tecnologie che rivoluzionano l'esperienza visiva



Nel 95° anno di vita il 3D mantiene la propria posizione rappresentando un'importante opportunità economica per l'industria cinematografica mondiale. Così come le innovazioni

nell'entertainment sono fattore di competitività e attirano l'attenzione del pubblico, secondo i dati di RealD, la principale azienda di tecnologia visiva, il 3D continua ad attirare ed emozionare il pubblico con una quota di incassi di 8 miliardi di dollari.
Il 22% dei 36,3 miliardi di incassi del 2015 deriva dalla vendita di biglietti per pellicole 3D e la tendenza dei grandi successi in 3D è proseguita nel 2016 con un aumento del 50%. Solo quest'anno, si è avuto il 30% in più rispetto all'anno scorso di film distribuiti in formato 3D, fra cui successi come Il libro della giungla, Alla ricerca di Dory, Animali fantastici e dove trovarli e il tanto atteso Rogue One: A Star Wars Story.
Questa crescita anno su anno si è avuta a livello globale con mercati in forte espansione che abbracciano questo formato; in Cina sono stati installati ogni giorno 22 schermi 3D; nel Regno Unito, il 3D è il 28% degli incassi totali. Gli ingressi in sala registrano risultati positivi in tutto il settore e gli analisti di PWC ne prevedono un aumento pari a 8.89 miliardi di dollari nel 2018 con un tasso di crescita del 2,7%. Tuttavia, con la diffusione dei nuovi servizi on-demand e di streaming, per arginare il rischio di perdere pubblico, RealD ritiene importante investire in nuove tecnologie per offrire alle persone un'esperienza che non è possibile vivere altrove.
Michael Lewis, co-founder e CEO di RealD, sostiene “Il business del cinema è letteralmente sotto attacco, dalla TV al mobile fino alla realtà virtuale. Con così tante esperienze in concorrenza per aggiudicarsi l'attenzione del pubblico, il settore deve utilizzare la tecnologia per difendersi e fare in modo che il cinema resti importante. Non c'è luogo migliore del cinema per godere un film. Il pubblico desidera vivere un'esperienza che non può avere a casa e in cambio del costo di un biglietto, lo merita!”.
Leader mondiale nel 3D, RealD ha oltre 32.000 schermi in 72 Paesi. Nonostante sia conosciuta spesso per gli occhiali 3D che vengono forniti agli spettatori delle sale cinematografiche, Lewis afferma che il 3D rappresenta solo un trampolino di lancio nella visione grandiosa che la società ha per perfezionare l'esperienza visiva su ogni schermo e dispositivo in tutto il mondo. Grazie all'impegno in innovazione e Ricerca & Sviluppo, RealD intende innovare l'età dell'argento per il cinema, dall'acquisizione alla consegna. Le innovazioni includono:
• TrueImage: il sistema di elaborazione delle immagini, utilizzato da registi premiati come Peter Jackson e Ang Lee, offre una visione 2D e 3D più coinvolgente e realistica rimuovendo le imperfezioni create dalle camere per rendere l'immagine perfetta sullo schermo.
• Ultimate Screen: tecnologia rivoluzionaria “a prova di futuro” che consente di avere un'immagine più nitida e più definita per il 2D e il 3D, garantendo al pubblico un'esperienza superiore. Sette anni per crearla, la tecnologia dello schermo non era cambiata per più di un secolo prima del lancio di quest'anno.
Oltre al cinema, il compito di RealD di perfezionare l'esperienza visiva si estende al settore della tecnologia consumer con l'innovazione che è stata sviluppata e presentata al Consumer Electronics Show 2017.
• RealD SocialEyes: uno dei principali problemi delle videoconferenze è che la mancanza di contatto oculare penalizza l'esperienza di conversazione rispetto alle interazioni vis à vis. Per risolvere ciò, RealD ha sviluppato SocialEyes, soluzione software basata sul monitoraggio del viso e l'elaborazione delle immagini che regola la direzione degli occhi per creare un contatto oculare naturale tra gli utenti.
• RealD FaceSense: software di riconoscimento facciale che controlla conducenti e passeggeri per migliorare la sicurezza stradale, analizzando 68 punti di riferimento sul viso. Il tracker lavora monitorando il movimento e l'interazione della persona al volante e migliora la sicurezza dei veicoli grazie al rilevamento della testa, dello sguardo e della chiusura delle palpebre, allertando il conducente quando gli occhi e lo sguardo si distolgono dalla strada per un periodo di tempo pericoloso. Come un assistente di sicurezza alla guida, la tecnologia funziona anche come strumento di sicurezza autorizzando i conducenti riconosciuti a mettere in funzione il veicolo.
• RealD InteliLight (IBT): nuova tecnologia di retroilluminazione per schermi LCD di RealD che consente all'utente di controllare il campo luce che proviene da un dispositivo come uno smartphone, un tablet o un laptop e può essere utilizzato per:
o 3D senza occhiali. Permette un'esperienza 3D su cellulare, laptop o tablet.
o Privacy. Assicura che uno schermo sia visibile solo alla persona con vista diretta sul dispositivo elettronico e che non possa essere letto da persone vicine.
o Sunlight. Garantisce che lo schermo di un dispositivo elettronico possa essere visto nonostante le condizioni luminose.
o Energy reduction. Offre un risparmio di 4 ricariche sui dispositivi elettronici.
o Wide Angle mode. Permette allo schermo di mostrare immagini diverse a diversi utenti in base alla prospettiva, per esempio uno schermo in auto che visualizza una mappa di navigazione satellitare per il conducente mostra un film al passeggero anteriore.
Valutando che l'area Ricerca & Sviluppo è indirizzata principalmente dai desideri dei consumatori, la crescita della realtà virtuale (VR) è considerata da alcuni una minaccia per il settore, con la tecnologia che offre un mondo in cui i consumatori possono sperimentare esperienze di natura immersiva ovunque. Al contrario, RealD sostiene che VR e il business del cinema si incontreranno in un futuro vicino e insieme coinvolgeranno le persone per dare nuovo impulso all'esperienza cinematografica.
Commenta Michael Lewis “La nostra visione si unisce a quella della realtà virtuale, ma non come pensa il consumatore. Si tratta di creare camere e ambienti che siano immersivi.
Il display da testa non è compatibile con l'esperienza condivisa del cinema, è troppo isolato. Abbiamo bisogno di creare un'esperienza a 360 gradi in cui ogni persona sia al centro dell'azione”.
Al di là dell'esperienza cinematografica, RealD ritiene che nonostante il fallimento passato, ci siano opportunità per il 3D tra le mura di casa: “In casa, utilizziamo i media in modo diverso. Siamo distratti sia che mangiamo, beviamo, parliamo sia che utilizziamo uno schermo condiviso; per questo, gli occhiali non possono farne parte. L'industria aveva pensato di replicare l'ambiente del cinema per soddisfare il desiderio di 3D che hanno i consumatori. Il nostro focus è la tecnologia libera dall'utilizzo degli occhiali; non vediamo l'ora di portare questa tecnologia sui dispositivi”.
Dieci anni e il viaggio di RealD continua. Dalla sua prima sfida di installare 100 schermi 3D in occasione della prima visione di Chicken Little di Disney fino ai 1.000 schermi RealD per il capolavoro Avatar di James Cameron, le tecnologie d'avanguardia di RealD hanno contribuito a rilanciare l'età moderna del 3D, offrendo ai clienti un'esperienza più realistica e di qualità superiore e ai registi uno strumento efficace per raccontare le loro storie. Grazie all'attenzione costante all'innovazione e alla Ricerca & Sviluppo, il futuro di RealD è in crescita con il 3D che mira sia a migliorare l'attuale esperienza cinematografica sia ad amplificarla per il pubblico di tutto il mondo.
“Abbiamo due occhi. Vediamo il mondo in 3D. È il modo in cui percepiamo la realtà. Perché il nostro intrattenimento non può essere in 3D? Non è assolutamente una trovata, è un allineamento. Si tratta di una calibrazione della nostra industria entertainment per il modo in cui percepiamo sensorialmente il mondo. È assolutamente inevitabile che alla fine, tutto o almeno la maggior parte del nostro entertainment, sarà in 3D.”
- James Cameron, Award-Winning Director –
Con l'obiettivo di far vivere alle persone un'esperienza non replicabile su altri dispositivi, RealD continua a innovare la tecnologia per il cinema con il programma a brand LUXE a RealD experience; infatti, sale con schermi a grande formato – Premium Large Screen – sono già presenti in mercati come Russia e Cina e assicurano una visione di altissima qualità, sia di film in 2D sia in 3D. Caratteristiche principali di queste sale sono schermi giganti Precision White Screen (minimo 16 metri di lunghezza), suono Dolby Atmos e Barco Auro 11.1 , 14 fL di luminosità in 2D e 6 fL in 3D, RealD XL e poltrone lusso; il tutto con un controllo costante sulla qualità della proiezione.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Dopo 90 anni di cinema in 3D, RealD guarda al futuro con tecnologie che rivoluzionano l'esperienza visiva



Nel 95° anno di vita il 3D mantiene la propria posizione rappresentando un'importante opportunità economica per l'industria cinematografica mondiale. Così come le innovazioni

nell'entertainment sono fattore di competitività e attirano l'attenzione del pubblico, secondo i dati di RealD, la principale azienda di tecnologia visiva, il 3D continua ad attirare ed emozionare il pubblico con una quota di incassi di 8 miliardi di dollari.
Il 22% dei 36,3 miliardi di incassi del 2015 deriva dalla vendita di biglietti per pellicole 3D e la tendenza dei grandi successi in 3D è proseguita nel 2016 con un aumento del 50%. Solo quest'anno, si è avuto il 30% in più rispetto all'anno scorso di film distribuiti in formato 3D, fra cui successi come Il libro della giungla, Alla ricerca di Dory, Animali fantastici e dove trovarli e il tanto atteso Rogue One: A Star Wars Story.
Questa crescita anno su anno si è avuta a livello globale con mercati in forte espansione che abbracciano questo formato; in Cina sono stati installati ogni giorno 22 schermi 3D; nel Regno Unito, il 3D è il 28% degli incassi totali. Gli ingressi in sala registrano risultati positivi in tutto il settore e gli analisti di PWC ne prevedono un aumento pari a 8.89 miliardi di dollari nel 2018 con un tasso di crescita del 2,7%. Tuttavia, con la diffusione dei nuovi servizi on-demand e di streaming, per arginare il rischio di perdere pubblico, RealD ritiene importante investire in nuove tecnologie per offrire alle persone un'esperienza che non è possibile vivere altrove.
Michael Lewis, co-founder e CEO di RealD, sostiene “Il business del cinema è letteralmente sotto attacco, dalla TV al mobile fino alla realtà virtuale. Con così tante esperienze in concorrenza per aggiudicarsi l'attenzione del pubblico, il settore deve utilizzare la tecnologia per difendersi e fare in modo che il cinema resti importante. Non c'è luogo migliore del cinema per godere un film. Il pubblico desidera vivere un'esperienza che non può avere a casa e in cambio del costo di un biglietto, lo merita!”.
Leader mondiale nel 3D, RealD ha oltre 32.000 schermi in 72 Paesi. Nonostante sia conosciuta spesso per gli occhiali 3D che vengono forniti agli spettatori delle sale cinematografiche, Lewis afferma che il 3D rappresenta solo un trampolino di lancio nella visione grandiosa che la società ha per perfezionare l'esperienza visiva su ogni schermo e dispositivo in tutto il mondo. Grazie all'impegno in innovazione e Ricerca & Sviluppo, RealD intende innovare l'età dell'argento per il cinema, dall'acquisizione alla consegna. Le innovazioni includono:
• TrueImage: il sistema di elaborazione delle immagini, utilizzato da registi premiati come Peter Jackson e Ang Lee, offre una visione 2D e 3D più coinvolgente e realistica rimuovendo le imperfezioni create dalle camere per rendere l'immagine perfetta sullo schermo.
• Ultimate Screen: tecnologia rivoluzionaria “a prova di futuro” che consente di avere un'immagine più nitida e più definita per il 2D e il 3D, garantendo al pubblico un'esperienza superiore. Sette anni per crearla, la tecnologia dello schermo non era cambiata per più di un secolo prima del lancio di quest'anno.
Oltre al cinema, il compito di RealD di perfezionare l'esperienza visiva si estende al settore della tecnologia consumer con l'innovazione che è stata sviluppata e presentata al Consumer Electronics Show 2017.
• RealD SocialEyes: uno dei principali problemi delle videoconferenze è che la mancanza di contatto oculare penalizza l'esperienza di conversazione rispetto alle interazioni vis à vis. Per risolvere ciò, RealD ha sviluppato SocialEyes, soluzione software basata sul monitoraggio del viso e l'elaborazione delle immagini che regola la direzione degli occhi per creare un contatto oculare naturale tra gli utenti.
• RealD FaceSense: software di riconoscimento facciale che controlla conducenti e passeggeri per migliorare la sicurezza stradale, analizzando 68 punti di riferimento sul viso. Il tracker lavora monitorando il movimento e l'interazione della persona al volante e migliora la sicurezza dei veicoli grazie al rilevamento della testa, dello sguardo e della chiusura delle palpebre, allertando il conducente quando gli occhi e lo sguardo si distolgono dalla strada per un periodo di tempo pericoloso. Come un assistente di sicurezza alla guida, la tecnologia funziona anche come strumento di sicurezza autorizzando i conducenti riconosciuti a mettere in funzione il veicolo.
• RealD InteliLight (IBT): nuova tecnologia di retroilluminazione per schermi LCD di RealD che consente all'utente di controllare il campo luce che proviene da un dispositivo come uno smartphone, un tablet o un laptop e può essere utilizzato per:
o 3D senza occhiali. Permette un'esperienza 3D su cellulare, laptop o tablet.
o Privacy. Assicura che uno schermo sia visibile solo alla persona con vista diretta sul dispositivo elettronico e che non possa essere letto da persone vicine.
o Sunlight. Garantisce che lo schermo di un dispositivo elettronico possa essere visto nonostante le condizioni luminose.
o Energy reduction. Offre un risparmio di 4 ricariche sui dispositivi elettronici.
o Wide Angle mode. Permette allo schermo di mostrare immagini diverse a diversi utenti in base alla prospettiva, per esempio uno schermo in auto che visualizza una mappa di navigazione satellitare per il conducente mostra un film al passeggero anteriore.
Valutando che l'area Ricerca & Sviluppo è indirizzata principalmente dai desideri dei consumatori, la crescita della realtà virtuale (VR) è considerata da alcuni una minaccia per il settore, con la tecnologia che offre un mondo in cui i consumatori possono sperimentare esperienze di natura immersiva ovunque. Al contrario, RealD sostiene che VR e il business del cinema si incontreranno in un futuro vicino e insieme coinvolgeranno le persone per dare nuovo impulso all'esperienza cinematografica.
Commenta Michael Lewis “La nostra visione si unisce a quella della realtà virtuale, ma non come pensa il consumatore. Si tratta di creare camere e ambienti che siano immersivi.
Il display da testa non è compatibile con l'esperienza condivisa del cinema, è troppo isolato. Abbiamo bisogno di creare un'esperienza a 360 gradi in cui ogni persona sia al centro dell'azione”.
Al di là dell'esperienza cinematografica, RealD ritiene che nonostante il fallimento passato, ci siano opportunità per il 3D tra le mura di casa: “In casa, utilizziamo i media in modo diverso. Siamo distratti sia che mangiamo, beviamo, parliamo sia che utilizziamo uno schermo condiviso; per questo, gli occhiali non possono farne parte. L'industria aveva pensato di replicare l'ambiente del cinema per soddisfare il desiderio di 3D che hanno i consumatori. Il nostro focus è la tecnologia libera dall'utilizzo degli occhiali; non vediamo l'ora di portare questa tecnologia sui dispositivi”.
Dieci anni e il viaggio di RealD continua. Dalla sua prima sfida di installare 100 schermi 3D in occasione della prima visione di Chicken Little di Disney fino ai 1.000 schermi RealD per il capolavoro Avatar di James Cameron, le tecnologie d'avanguardia di RealD hanno contribuito a rilanciare l'età moderna del 3D, offrendo ai clienti un'esperienza più realistica e di qualità superiore e ai registi uno strumento efficace per raccontare le loro storie. Grazie all'attenzione costante all'innovazione e alla Ricerca & Sviluppo, il futuro di RealD è in crescita con il 3D che mira sia a migliorare l'attuale esperienza cinematografica sia ad amplificarla per il pubblico di tutto il mondo.
“Abbiamo due occhi. Vediamo il mondo in 3D. È il modo in cui percepiamo la realtà. Perché il nostro intrattenimento non può essere in 3D? Non è assolutamente una trovata, è un allineamento. Si tratta di una calibrazione della nostra industria entertainment per il modo in cui percepiamo sensorialmente il mondo. È assolutamente inevitabile che alla fine, tutto o almeno la maggior parte del nostro entertainment, sarà in 3D.”
- James Cameron, Award-Winning Director –
Con l'obiettivo di far vivere alle persone un'esperienza non replicabile su altri dispositivi, RealD continua a innovare la tecnologia per il cinema con il programma a brand LUXE a RealD experience; infatti, sale con schermi a grande formato – Premium Large Screen – sono già presenti in mercati come Russia e Cina e assicurano una visione di altissima qualità, sia di film in 2D sia in 3D. Caratteristiche principali di queste sale sono schermi giganti Precision White Screen (minimo 16 metri di lunghezza), suono Dolby Atmos e Barco Auro 11.1 , 14 fL di luminosità in 2D e 6 fL in 3D, RealD XL e poltrone lusso; il tutto con un controllo costante sulla qualità della proiezione.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Dopo 90 anni di cinema in 3D, RealD guarda al futuro con tecnologie che rivoluzionano l'esperienza visiva



Nel 95° anno di vita il 3D mantiene la propria posizione rappresentando un'importante opportunità economica per l'industria cinematografica mondiale. Così come le innovazioni

nell'entertainment sono fattore di competitività e attirano l'attenzione del pubblico, secondo i dati di RealD, la principale azienda di tecnologia visiva, il 3D continua ad attirare ed emozionare il pubblico con una quota di incassi di 8 miliardi di dollari.
Il 22% dei 36,3 miliardi di incassi del 2015 deriva dalla vendita di biglietti per pellicole 3D e la tendenza dei grandi successi in 3D è proseguita nel 2016 con un aumento del 50%. Solo quest'anno, si è avuto il 30% in più rispetto all'anno scorso di film distribuiti in formato 3D, fra cui successi come Il libro della giungla, Alla ricerca di Dory, Animali fantastici e dove trovarli e il tanto atteso Rogue One: A Star Wars Story.
Questa crescita anno su anno si è avuta a livello globale con mercati in forte espansione che abbracciano questo formato; in Cina sono stati installati ogni giorno 22 schermi 3D; nel Regno Unito, il 3D è il 28% degli incassi totali. Gli ingressi in sala registrano risultati positivi in tutto il settore e gli analisti di PWC ne prevedono un aumento pari a 8.89 miliardi di dollari nel 2018 con un tasso di crescita del 2,7%. Tuttavia, con la diffusione dei nuovi servizi on-demand e di streaming, per arginare il rischio di perdere pubblico, RealD ritiene importante investire in nuove tecnologie per offrire alle persone un'esperienza che non è possibile vivere altrove.
Michael Lewis, co-founder e CEO di RealD, sostiene “Il business del cinema è letteralmente sotto attacco, dalla TV al mobile fino alla realtà virtuale. Con così tante esperienze in concorrenza per aggiudicarsi l'attenzione del pubblico, il settore deve utilizzare la tecnologia per difendersi e fare in modo che il cinema resti importante. Non c'è luogo migliore del cinema per godere un film. Il pubblico desidera vivere un'esperienza che non può avere a casa e in cambio del costo di un biglietto, lo merita!”.
Leader mondiale nel 3D, RealD ha oltre 32.000 schermi in 72 Paesi. Nonostante sia conosciuta spesso per gli occhiali 3D che vengono forniti agli spettatori delle sale cinematografiche, Lewis afferma che il 3D rappresenta solo un trampolino di lancio nella visione grandiosa che la società ha per perfezionare l'esperienza visiva su ogni schermo e dispositivo in tutto il mondo. Grazie all'impegno in innovazione e Ricerca & Sviluppo, RealD intende innovare l'età dell'argento per il cinema, dall'acquisizione alla consegna. Le innovazioni includono:
• TrueImage: il sistema di elaborazione delle immagini, utilizzato da registi premiati come Peter Jackson e Ang Lee, offre una visione 2D e 3D più coinvolgente e realistica rimuovendo le imperfezioni create dalle camere per rendere l'immagine perfetta sullo schermo.
• Ultimate Screen: tecnologia rivoluzionaria “a prova di futuro” che consente di avere un'immagine più nitida e più definita per il 2D e il 3D, garantendo al pubblico un'esperienza superiore. Sette anni per crearla, la tecnologia dello schermo non era cambiata per più di un secolo prima del lancio di quest'anno.
Oltre al cinema, il compito di RealD di perfezionare l'esperienza visiva si estende al settore della tecnologia consumer con l'innovazione che è stata sviluppata e presentata al Consumer Electronics Show 2017.
• RealD SocialEyes: uno dei principali problemi delle videoconferenze è che la mancanza di contatto oculare penalizza l'esperienza di conversazione rispetto alle interazioni vis à vis. Per risolvere ciò, RealD ha sviluppato SocialEyes, soluzione software basata sul monitoraggio del viso e l'elaborazione delle immagini che regola la direzione degli occhi per creare un contatto oculare naturale tra gli utenti.
• RealD FaceSense: software di riconoscimento facciale che controlla conducenti e passeggeri per migliorare la sicurezza stradale, analizzando 68 punti di riferimento sul viso. Il tracker lavora monitorando il movimento e l'interazione della persona al volante e migliora la sicurezza dei veicoli grazie al rilevamento della testa, dello sguardo e della chiusura delle palpebre, allertando il conducente quando gli occhi e lo sguardo si distolgono dalla strada per un periodo di tempo pericoloso. Come un assistente di sicurezza alla guida, la tecnologia funziona anche come strumento di sicurezza autorizzando i conducenti riconosciuti a mettere in funzione il veicolo.
• RealD InteliLight (IBT): nuova tecnologia di retroilluminazione per schermi LCD di RealD che consente all'utente di controllare il campo luce che proviene da un dispositivo come uno smartphone, un tablet o un laptop e può essere utilizzato per:
o 3D senza occhiali. Permette un'esperienza 3D su cellulare, laptop o tablet.
o Privacy. Assicura che uno schermo sia visibile solo alla persona con vista diretta sul dispositivo elettronico e che non possa essere letto da persone vicine.
o Sunlight. Garantisce che lo schermo di un dispositivo elettronico possa essere visto nonostante le condizioni luminose.
o Energy reduction. Offre un risparmio di 4 ricariche sui dispositivi elettronici.
o Wide Angle mode. Permette allo schermo di mostrare immagini diverse a diversi utenti in base alla prospettiva, per esempio uno schermo in auto che visualizza una mappa di navigazione satellitare per il conducente mostra un film al passeggero anteriore.
Valutando che l'area Ricerca & Sviluppo è indirizzata principalmente dai desideri dei consumatori, la crescita della realtà virtuale (VR) è considerata da alcuni una minaccia per il settore, con la tecnologia che offre un mondo in cui i consumatori possono sperimentare esperienze di natura immersiva ovunque. Al contrario, RealD sostiene che VR e il business del cinema si incontreranno in un futuro vicino e insieme coinvolgeranno le persone per dare nuovo impulso all'esperienza cinematografica.
Commenta Michael Lewis “La nostra visione si unisce a quella della realtà virtuale, ma non come pensa il consumatore. Si tratta di creare camere e ambienti che siano immersivi.
Il display da testa non è compatibile con l'esperienza condivisa del cinema, è troppo isolato. Abbiamo bisogno di creare un'esperienza a 360 gradi in cui ogni persona sia al centro dell'azione”.
Al di là dell'esperienza cinematografica, RealD ritiene che nonostante il fallimento passato, ci siano opportunità per il 3D tra le mura di casa: “In casa, utilizziamo i media in modo diverso. Siamo distratti sia che mangiamo, beviamo, parliamo sia che utilizziamo uno schermo condiviso; per questo, gli occhiali non possono farne parte. L'industria aveva pensato di replicare l'ambiente del cinema per soddisfare il desiderio di 3D che hanno i consumatori. Il nostro focus è la tecnologia libera dall'utilizzo degli occhiali; non vediamo l'ora di portare questa tecnologia sui dispositivi”.
Dieci anni e il viaggio di RealD continua. Dalla sua prima sfida di installare 100 schermi 3D in occasione della prima visione di Chicken Little di Disney fino ai 1.000 schermi RealD per il capolavoro Avatar di James Cameron, le tecnologie d'avanguardia di RealD hanno contribuito a rilanciare l'età moderna del 3D, offrendo ai clienti un'esperienza più realistica e di qualità superiore e ai registi uno strumento efficace per raccontare le loro storie. Grazie all'attenzione costante all'innovazione e alla Ricerca & Sviluppo, il futuro di RealD è in crescita con il 3D che mira sia a migliorare l'attuale esperienza cinematografica sia ad amplificarla per il pubblico di tutto il mondo.
“Abbiamo due occhi. Vediamo il mondo in 3D. È il modo in cui percepiamo la realtà. Perché il nostro intrattenimento non può essere in 3D? Non è assolutamente una trovata, è un allineamento. Si tratta di una calibrazione della nostra industria entertainment per il modo in cui percepiamo sensorialmente il mondo. È assolutamente inevitabile che alla fine, tutto o almeno la maggior parte del nostro entertainment, sarà in 3D.”
- James Cameron, Award-Winning Director –
Con l'obiettivo di far vivere alle persone un'esperienza non replicabile su altri dispositivi, RealD continua a innovare la tecnologia per il cinema con il programma a brand LUXE a RealD experience; infatti, sale con schermi a grande formato – Premium Large Screen – sono già presenti in mercati come Russia e Cina e assicurano una visione di altissima qualità, sia di film in 2D sia in 3D. Caratteristiche principali di queste sale sono schermi giganti Precision White Screen (minimo 16 metri di lunghezza), suono Dolby Atmos e Barco Auro 11.1 , 14 fL di luminosità in 2D e 6 fL in 3D, RealD XL e poltrone lusso; il tutto con un controllo costante sulla qualità della proiezione.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA PAGINA 261   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194 - 195 - 196 - 197 - 198 - 199 - 200 - 201 - 202 - 203 - 204 - 205 - 206 - 207 - 208 - 209 - 210 - 211 - 212 - 213 - 214 - 215 - 216 - 217 - 218 - 219 - 220 - 221 - 222 - 223 - 224 - 225 - 226 - 227 - 228 - 229 - 230 - 231 - 232 - 233 - 234 - 235 - 236 - 237 - 238 - 239 - 240 - 241 - 242 - 243 - 244 - 245 - 246 - 247 - 248 - 249 - 250 - 251 - 252 - 253 - 254 - 255 - 256 - 257 - 258 - 259 - 260 - 261 - 262 - 263 - 264 - 265 - 266 - 267 - 268 - 269 - 270 - 271 - 272 - 273 - 274 - 275 - 276 - 277 - 278 - 279 - 280 - 281 - 282 - 283 - 284 - 285 - 286 - 287 - 288 - 289 - 290 - 291 - 292 - 293 - 294 - 295 - 296 - 297 - 298 - 299 - 300 - 301 - 302 - 303 - 304 - 305 - 306 - 307 - 308 - 309 - 310 - 311 - 312 - 313 - 314 - 315 - 316 - 317 - 318 - 319 - 320 - 321 - 322 - 323 - 324 - 325 - 326 - 327 - 328 - 329 - 330 - 331 - 332 - 333 - 334 - 335 - 336 - 337 - 338 - 339 - 340 - 341 - 342 - 343 - 344 - 345 - 346 - 347 - 348 - 349 - 350 - 351 - 352 - 353 - 354 - 355 - 356 - 357 - 358 - 359 - 360 - 361 - 362 - 363 - 364 - 365 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM