to all hi-tech lovers



Akamai colma il divario tra live streaming e TV



Akamai Technologies, la piattaforma cloud di content delivery più estesa e affidabile al mondo, porta la stabilità e l'affidabilità delle trasmissioni televisive tradizionali

sul web. Il sistema Media Services Live di nuova generazione per la delivery di funzionalità video online live/lineari 24x7, è già disponibile ed è progettato per supportare le telco, le emittenti e i provider di servizi video OTT (Over-The-Top) che si occupano della gestione o del lancio di canali televisivi full-time online.
Media Services Live include quattro nuove funzionalità, conosciute come liveOriginTM, che operano in sinergia per offrire lo streaming video lineare allo stesso livello di qualità che ci si aspetta dalla fruizione televisiva tradizionale:
- Acquisizione di qualità pari a quella offerta dalla TV: il trasferimento di video dal punto di emissione originario alla rete di delivery è un passaggio fondamentale nello streaming lineare. Akamai ha costruito una rete di acquisizione altamente distribuita utilizzando la comprovata tecnologia di mappatura per associare gli encoder ai punti di ingresso ottimali, dando origine a un sistema in grado di instradare automaticamente i contenuti a diversi punti di ingresso senza ripercussioni sugli spettatori in caso di interruzione della connessione. A queste funzionalità si aggiunge l'accelerazione dell'acquisizione, basata sulla tecnologia Media Acceleration di Akamai, per supportare il throughput di bitrate più elevati nonché per mitigare ed evitare i problemi di connettività di rete.
- Bassa latenza: in risposta alla necessità di riproduzione simultanea dei contenuti online e televisivi, Akamai introduce la latenza di 10 secondi nel sistema Media Services Live. Particolarmente importante per emittenti e provider in ambito sport e notizie, questa funzionalità consente di ridurre drasticamente il consueto ritardo di oltre 30 secondi tra i segnali di trasmissione e i flussi online.
- Self-Healing Network: Akamai ha integrato più livelli di ridondanza in Media Services Live in cui i contenuti vengono replicati in più punti della rete. Questo modello consente il failover immediato in caso di performance insoddisfacenti.
- Monitoraggio e report: la nuova versione di Media Services Live di Akamai include la possibilità di creare report in tempo reale per offrire ai clienti un punto di vista critico rispetto ai contenuti e alle performance di acquisizione. Queste funzionalità consentono di sostituire i file di registro, la cui analisi richiede una gran quantità di tempo e precisione, con visioni di insieme di metriche fondamentali a livello di flusso, ad esempio bitrate medio, latenza, perdita di pacchetti e percentuale di errore. Gli utenti possono impostare soglie personalizzate per le metriche chiave che, una volta superate, attivano gli avvisi.
“La maggior parte delle soluzioni di distribuzione video non tiene conto del primo anello fondamentale della catena: l'acquisizione dei contenuti. Le interruzioni o le perdite di pacchetti causano riduzioni della qualità o la perdita totale del feed. In situazioni di questo tipo i team operativi fanno il possibile per riportare i contenuti online mentre i clienti vanno alla ricerca di alternative per seguire eventi per loro importanti come le partite in diretta o i contenuti in prima visione", afferma Sam Rosen, Vice President di ABI Research. “L'aggiunta di liveOrigin a Media Services Live di Akamai si avvale di diverse tecnologie e funzionalità operative per offrire ridondanza e affidabilità di qualità pari a quella offerta dalla TV ai servizi OTT”.
“Media Services Live di Akamai è stato progettato da zero appositamente per colmare il divario tra live streaming e trasmissioni televisive. E' una soluzione pensata e ottimizzata per supportare le specifiche esigenze legate alla delivery online di canali live e lineari 24x7 con funzionalità e performance non disponibili attraverso i servizi di delivery e storage commodity”, afferma Michael Fay, Vice President, Media Products and Operations di Akamai. “Mentre emittenti e operatori OTT danno forma alle proprie attività online ed espandono la programmazione, i canali lineari e la relativa esperienza di visione svolgono un ruolo fondamentale nella capacità di differenziazione dei servizi. Disporre di una piattaforma in grado di supportare la qualità dell'esperienza necessaria per attirare e mantenere i clienti sarà un fattore cruciale durante il passaggio online delle trasmissioni televisive tradizionali”.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Akamai colma il divario tra live streaming e TV



Akamai Technologies, la piattaforma cloud di content delivery più estesa e affidabile al mondo, porta la stabilità e l'affidabilità delle trasmissioni televisive tradizionali

sul web. Il sistema Media Services Live di nuova generazione per la delivery di funzionalità video online live/lineari 24x7, è già disponibile ed è progettato per supportare le telco, le emittenti e i provider di servizi video OTT (Over-The-Top) che si occupano della gestione o del lancio di canali televisivi full-time online.
Media Services Live include quattro nuove funzionalità, conosciute come liveOriginTM, che operano in sinergia per offrire lo streaming video lineare allo stesso livello di qualità che ci si aspetta dalla fruizione televisiva tradizionale:
- Acquisizione di qualità pari a quella offerta dalla TV: il trasferimento di video dal punto di emissione originario alla rete di delivery è un passaggio fondamentale nello streaming lineare. Akamai ha costruito una rete di acquisizione altamente distribuita utilizzando la comprovata tecnologia di mappatura per associare gli encoder ai punti di ingresso ottimali, dando origine a un sistema in grado di instradare automaticamente i contenuti a diversi punti di ingresso senza ripercussioni sugli spettatori in caso di interruzione della connessione. A queste funzionalità si aggiunge l'accelerazione dell'acquisizione, basata sulla tecnologia Media Acceleration di Akamai, per supportare il throughput di bitrate più elevati nonché per mitigare ed evitare i problemi di connettività di rete.
- Bassa latenza: in risposta alla necessità di riproduzione simultanea dei contenuti online e televisivi, Akamai introduce la latenza di 10 secondi nel sistema Media Services Live. Particolarmente importante per emittenti e provider in ambito sport e notizie, questa funzionalità consente di ridurre drasticamente il consueto ritardo di oltre 30 secondi tra i segnali di trasmissione e i flussi online.
- Self-Healing Network: Akamai ha integrato più livelli di ridondanza in Media Services Live in cui i contenuti vengono replicati in più punti della rete. Questo modello consente il failover immediato in caso di performance insoddisfacenti.
- Monitoraggio e report: la nuova versione di Media Services Live di Akamai include la possibilità di creare report in tempo reale per offrire ai clienti un punto di vista critico rispetto ai contenuti e alle performance di acquisizione. Queste funzionalità consentono di sostituire i file di registro, la cui analisi richiede una gran quantità di tempo e precisione, con visioni di insieme di metriche fondamentali a livello di flusso, ad esempio bitrate medio, latenza, perdita di pacchetti e percentuale di errore. Gli utenti possono impostare soglie personalizzate per le metriche chiave che, una volta superate, attivano gli avvisi.
“La maggior parte delle soluzioni di distribuzione video non tiene conto del primo anello fondamentale della catena: l'acquisizione dei contenuti. Le interruzioni o le perdite di pacchetti causano riduzioni della qualità o la perdita totale del feed. In situazioni di questo tipo i team operativi fanno il possibile per riportare i contenuti online mentre i clienti vanno alla ricerca di alternative per seguire eventi per loro importanti come le partite in diretta o i contenuti in prima visione", afferma Sam Rosen, Vice President di ABI Research. “L'aggiunta di liveOrigin a Media Services Live di Akamai si avvale di diverse tecnologie e funzionalità operative per offrire ridondanza e affidabilità di qualità pari a quella offerta dalla TV ai servizi OTT”.
“Media Services Live di Akamai è stato progettato da zero appositamente per colmare il divario tra live streaming e trasmissioni televisive. E' una soluzione pensata e ottimizzata per supportare le specifiche esigenze legate alla delivery online di canali live e lineari 24x7 con funzionalità e performance non disponibili attraverso i servizi di delivery e storage commodity”, afferma Michael Fay, Vice President, Media Products and Operations di Akamai. “Mentre emittenti e operatori OTT danno forma alle proprie attività online ed espandono la programmazione, i canali lineari e la relativa esperienza di visione svolgono un ruolo fondamentale nella capacità di differenziazione dei servizi. Disporre di una piattaforma in grado di supportare la qualità dell'esperienza necessaria per attirare e mantenere i clienti sarà un fattore cruciale durante il passaggio online delle trasmissioni televisive tradizionali”.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Akamai colma il divario tra live streaming e TV



Akamai Technologies, la piattaforma cloud di content delivery più estesa e affidabile al mondo, porta la stabilità e l'affidabilità delle trasmissioni televisive tradizionali

sul web. Il sistema Media Services Live di nuova generazione per la delivery di funzionalità video online live/lineari 24x7, è già disponibile ed è progettato per supportare le telco, le emittenti e i provider di servizi video OTT (Over-The-Top) che si occupano della gestione o del lancio di canali televisivi full-time online.
Media Services Live include quattro nuove funzionalità, conosciute come liveOriginTM, che operano in sinergia per offrire lo streaming video lineare allo stesso livello di qualità che ci si aspetta dalla fruizione televisiva tradizionale:
- Acquisizione di qualità pari a quella offerta dalla TV: il trasferimento di video dal punto di emissione originario alla rete di delivery è un passaggio fondamentale nello streaming lineare. Akamai ha costruito una rete di acquisizione altamente distribuita utilizzando la comprovata tecnologia di mappatura per associare gli encoder ai punti di ingresso ottimali, dando origine a un sistema in grado di instradare automaticamente i contenuti a diversi punti di ingresso senza ripercussioni sugli spettatori in caso di interruzione della connessione. A queste funzionalità si aggiunge l'accelerazione dell'acquisizione, basata sulla tecnologia Media Acceleration di Akamai, per supportare il throughput di bitrate più elevati nonché per mitigare ed evitare i problemi di connettività di rete.
- Bassa latenza: in risposta alla necessità di riproduzione simultanea dei contenuti online e televisivi, Akamai introduce la latenza di 10 secondi nel sistema Media Services Live. Particolarmente importante per emittenti e provider in ambito sport e notizie, questa funzionalità consente di ridurre drasticamente il consueto ritardo di oltre 30 secondi tra i segnali di trasmissione e i flussi online.
- Self-Healing Network: Akamai ha integrato più livelli di ridondanza in Media Services Live in cui i contenuti vengono replicati in più punti della rete. Questo modello consente il failover immediato in caso di performance insoddisfacenti.
- Monitoraggio e report: la nuova versione di Media Services Live di Akamai include la possibilità di creare report in tempo reale per offrire ai clienti un punto di vista critico rispetto ai contenuti e alle performance di acquisizione. Queste funzionalità consentono di sostituire i file di registro, la cui analisi richiede una gran quantità di tempo e precisione, con visioni di insieme di metriche fondamentali a livello di flusso, ad esempio bitrate medio, latenza, perdita di pacchetti e percentuale di errore. Gli utenti possono impostare soglie personalizzate per le metriche chiave che, una volta superate, attivano gli avvisi.
“La maggior parte delle soluzioni di distribuzione video non tiene conto del primo anello fondamentale della catena: l'acquisizione dei contenuti. Le interruzioni o le perdite di pacchetti causano riduzioni della qualità o la perdita totale del feed. In situazioni di questo tipo i team operativi fanno il possibile per riportare i contenuti online mentre i clienti vanno alla ricerca di alternative per seguire eventi per loro importanti come le partite in diretta o i contenuti in prima visione", afferma Sam Rosen, Vice President di ABI Research. “L'aggiunta di liveOrigin a Media Services Live di Akamai si avvale di diverse tecnologie e funzionalità operative per offrire ridondanza e affidabilità di qualità pari a quella offerta dalla TV ai servizi OTT”.
“Media Services Live di Akamai è stato progettato da zero appositamente per colmare il divario tra live streaming e trasmissioni televisive. E' una soluzione pensata e ottimizzata per supportare le specifiche esigenze legate alla delivery online di canali live e lineari 24x7 con funzionalità e performance non disponibili attraverso i servizi di delivery e storage commodity”, afferma Michael Fay, Vice President, Media Products and Operations di Akamai. “Mentre emittenti e operatori OTT danno forma alle proprie attività online ed espandono la programmazione, i canali lineari e la relativa esperienza di visione svolgono un ruolo fondamentale nella capacità di differenziazione dei servizi. Disporre di una piattaforma in grado di supportare la qualità dell'esperienza necessaria per attirare e mantenere i clienti sarà un fattore cruciale durante il passaggio online delle trasmissioni televisive tradizionali”.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA PAGINA 255   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194 - 195 - 196 - 197 - 198 - 199 - 200 - 201 - 202 - 203 - 204 - 205 - 206 - 207 - 208 - 209 - 210 - 211 - 212 - 213 - 214 - 215 - 216 - 217 - 218 - 219 - 220 - 221 - 222 - 223 - 224 - 225 - 226 - 227 - 228 - 229 - 230 - 231 - 232 - 233 - 234 - 235 - 236 - 237 - 238 - 239 - 240 - 241 - 242 - 243 - 244 - 245 - 246 - 247 - 248 - 249 - 250 - 251 - 252 - 253 - 254 - 255 - 256 - 257 - 258 - 259 - 260 - 261 - 262 - 263 - 264 - 265 - 266 - 267 - 268 - 269 - 270 - 271 - 272 - 273 - 274 - 275 - 276 - 277 - 278 - 279 - 280 - 281 - 282 - 283 - 284 - 285 - 286 - 287 - 288 - 289 - 290 - 291 - 292 - 293 - 294 - 295 - 296 - 297 - 298 - 299 - 300 - 301 - 302 - 303 - 304 - 305 - 306 - 307 - 308 - 309 - 310 - 311 - 312 - 313 - 314 - 315 - 316 - 317 - 318 - 319 - 320 - 321 - 322 - 323 - 324 - 325 - 326 - 327 - 328 - 329 - 330 - 331 - 332 - 333 - 334 - 335 - 336 - 337 - 338 - 339 - 340 - 341 - 342 - 343 - 344 - 345 - 346 - 347 - 348 - 349 - 350 - 351 - 352 - 353 - 354 - 355 - 356 - 357 - 358 - 359 - 360 - 361 - 362 - 363 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM