to all hi-tech lovers



Juniper Networks presenta Cloud Grade Networking



Juniper Networks annuncia un'innovazione che offrirà ad aziende e service provider un metodo radicalmente semplificato per costruire reti cloud in grado

di accelerare il deployment di nuovi servizi. Il nuovo Cloud-Grade Networking di Juniper introduce un set di principi innovativi relativamente al modo in cui applicazioni e servizi sono architettati, distribuiti e protetti. Questo nuovo approccio unisce funzioni di telemetria, automazione e machine learning per semplificare i problemi del passaggio al cloud.
La continua digitalizzazione in tutti i settori e la diffusione di servizi cloud personalizzati ha creato opportunità ma anche sfide. Il traffico di rete continua a crescere esponenzialmente come pure la complessità a ogni livello: storage, networking e computing. Parallelamente, le aziende sono costrette a una gara continua per mantenersi al passo con la richiesta degli utenti finali di nuove applicazioni e servizi mantenendo semplicità ed economia di gestione. Se non opportunamente indirizzati, questi bisogni renderanno tali servizi non sostenibili dal punto di vista della capacità e dei costi.
Il Cloud-Grade Networking di Juniper si basa su quattro principi: approccio “platform first”, disaggregazione, Self-Driving Network™ e protezione pervasiva software defined. Questi fondamenti permettono di conferire l'agilità del cloud e la scalabilità operativa a tutte le reti rendendole idonee a supportare l'innovazione. Grazie alle nuove funzioni di orchestrazione e automazione, questo approccio coniuga l'affidabilità tipica di un livello carrier con il controllo e la facilita' di gestione tipicamente richieste in un ambiente enterprise. Questo rende disponibili servizi tradizionali e personalizzati in modo sicuro riducendo costi e complessità.
Il nuovo modello di servizio Junos Node Slicing, parte dell'approccio platform first al networking di Juniper, permette agli operatori di erogare più servizi o istanze sullo stesso router, ciascuno dei quali ha un distinto dominio amministrativo. Ciò riduce del 60% le complessità operative della gestione dei diversi fabbisogni applicativi degli utenti finali. Se si aggiunge anche il nuovo Universal Chassis la leadership di Juniper nella disaggregazione della rete viene rafforzata, consentendo cosi' agli operatori di standardizzare il deployment di tutti i router e switch del data center e delle wide area network attraverso una piattaforma unificata. Tale impegno verso l'apertura riduce fino al 50% la necessità di qualificazione della piattaforma eliminando la necessità di diversi cicli di certificazione della soluzione.
Per finire, due nuove offerte di servizi professionali per il NorthStar Controller promuovono ulteriormente la visione Juniper del Self-Driving Network™, che coniuga telemetria, automazione dei workflow, DevOps e machine learning per creare un'infrastruttura responsive, adattiva e predittiva.
In breve:
Junos Node Slicing: in linea con l'approccio platform first, Junos OS ora supporta la convergenza di molteplici funzioni di rete contemporanee sulla stessa infrastruttura fisica di routing. Ciò permette ai service provider e alle imprese di ottimizzare la propria rete offrendo servizi differenziati con isolamento operativo e amministrativo all'interno di un singolo chassis. Disaccoppiando il software di rete dall'infrastruttura sottostante, Junos Node Slicing permette di accelerare il deployment dei servizi riducendo la spesa e migliorando l'efficienza operativa generale.
Universal Chassis: si tratta del primo moderno chassis di classe cloud che permetterà ai clienti di standardizzare tutto il data center, nucleo e periferia della rete su una piattaforma hardware. Disaccoppiando le schede di linea dallo chassis fisico gli utenti possono ridurre il carico di lavoro legato all'approvvigionamento e all'implementazione di piattaforme di routing diverse in diverse aree. L'Universal Chassis, che supporta i nuovi PTX10008, PTX10016, QFX10008, QFX10016 oltre le nuove schede della serie MX in futuro, è pensato per offrire ai clienti un vantaggio competitivo ai mutevoli requisiti di business con una piattaforma hardware comune che supporta un continuum di opzioni di routing ottimizzate.
Servizi professionali: Juniper introduce due nuovi livelli di servizi professionali (PS) per l'automazione. Una delle nuove offerte fornisce integrazione continua della piattaforma di rete per automatizzare la progettazione, il test, il deployment e l'audit degli ambienti di rete e consentire la valutazione di nuove modifiche alla rete applicabili in poche ore anziché in mesi. Con la seconda offerta l'automazione di rete si trasforma da human-driven in event-driven, permettendo ai flussi di lavoro di rete di fondersi in maniera trasparente con il resto dei workflow IT.
Miglioramenti del NorthStar Controller: L'SDN wide area network di Juniper estende il supporto delle funzionalità SPRING (Source Packet Routing in Networking) ai fini di un controllo più preciso dell'organizzazione del traffico e della programmabilità. In aggiunta NorthStar Controller supporta la telemetria dei flussi in tempo reale mediante la Junos Telemetry Interface (JIT) ed offre la visualizzazione del traffico, dei trend e l'ottimizzazione in tempo reale con un semplice clic del mouse.
Junos Node Slicing, PTX10008 e QFX Universal Chassis, NorthStar Controller Enhancements e i nuovi Professional Service sono già disponibili.
“La richiesta di servizi cloud continua a creare discontinuità e di conseguenza complessità per operatori ed aziende che devono agire rapidamente. Al fine di stabilire una base per l'innovazione nei livelli IT le organizzazioni devono ripensare totalmente la rete. Questa è la nuova ondata di trasformazione cloud e Juniper la presidia con il Cloud Grade Networking”, dice Paul Obsitnik, responsabile Porfolio Marketing di Juniper Networks. “Abbiamo iniziato questo percorso anni fa e siamo convinti che il Cloud Grade Networking racchiuda i principi chiave che le organizzazioni devono seguire per poter reimmaginare il modo in cui le reti renderanno possibile il successo. Siamo entusiasti di offrire un nuovo approccio che semplifica il carico di lavoro per la gestione di una rete, aiutando i clienti ad essere più efficienti nell'era del cloud e creare nuove efficienze e permettendo di immaginare applicazioni e servizi totalmente nuovi”.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Juniper Networks presenta Cloud Grade Networking



Juniper Networks annuncia un'innovazione che offrirà ad aziende e service provider un metodo radicalmente semplificato per costruire reti cloud in grado

di accelerare il deployment di nuovi servizi. Il nuovo Cloud-Grade Networking di Juniper introduce un set di principi innovativi relativamente al modo in cui applicazioni e servizi sono architettati, distribuiti e protetti. Questo nuovo approccio unisce funzioni di telemetria, automazione e machine learning per semplificare i problemi del passaggio al cloud.
La continua digitalizzazione in tutti i settori e la diffusione di servizi cloud personalizzati ha creato opportunità ma anche sfide. Il traffico di rete continua a crescere esponenzialmente come pure la complessità a ogni livello: storage, networking e computing. Parallelamente, le aziende sono costrette a una gara continua per mantenersi al passo con la richiesta degli utenti finali di nuove applicazioni e servizi mantenendo semplicità ed economia di gestione. Se non opportunamente indirizzati, questi bisogni renderanno tali servizi non sostenibili dal punto di vista della capacità e dei costi.
Il Cloud-Grade Networking di Juniper si basa su quattro principi: approccio “platform first”, disaggregazione, Self-Driving Network™ e protezione pervasiva software defined. Questi fondamenti permettono di conferire l'agilità del cloud e la scalabilità operativa a tutte le reti rendendole idonee a supportare l'innovazione. Grazie alle nuove funzioni di orchestrazione e automazione, questo approccio coniuga l'affidabilità tipica di un livello carrier con il controllo e la facilita' di gestione tipicamente richieste in un ambiente enterprise. Questo rende disponibili servizi tradizionali e personalizzati in modo sicuro riducendo costi e complessità.
Il nuovo modello di servizio Junos Node Slicing, parte dell'approccio platform first al networking di Juniper, permette agli operatori di erogare più servizi o istanze sullo stesso router, ciascuno dei quali ha un distinto dominio amministrativo. Ciò riduce del 60% le complessità operative della gestione dei diversi fabbisogni applicativi degli utenti finali. Se si aggiunge anche il nuovo Universal Chassis la leadership di Juniper nella disaggregazione della rete viene rafforzata, consentendo cosi' agli operatori di standardizzare il deployment di tutti i router e switch del data center e delle wide area network attraverso una piattaforma unificata. Tale impegno verso l'apertura riduce fino al 50% la necessità di qualificazione della piattaforma eliminando la necessità di diversi cicli di certificazione della soluzione.
Per finire, due nuove offerte di servizi professionali per il NorthStar Controller promuovono ulteriormente la visione Juniper del Self-Driving Network™, che coniuga telemetria, automazione dei workflow, DevOps e machine learning per creare un'infrastruttura responsive, adattiva e predittiva.
In breve:
Junos Node Slicing: in linea con l'approccio platform first, Junos OS ora supporta la convergenza di molteplici funzioni di rete contemporanee sulla stessa infrastruttura fisica di routing. Ciò permette ai service provider e alle imprese di ottimizzare la propria rete offrendo servizi differenziati con isolamento operativo e amministrativo all'interno di un singolo chassis. Disaccoppiando il software di rete dall'infrastruttura sottostante, Junos Node Slicing permette di accelerare il deployment dei servizi riducendo la spesa e migliorando l'efficienza operativa generale.
Universal Chassis: si tratta del primo moderno chassis di classe cloud che permetterà ai clienti di standardizzare tutto il data center, nucleo e periferia della rete su una piattaforma hardware. Disaccoppiando le schede di linea dallo chassis fisico gli utenti possono ridurre il carico di lavoro legato all'approvvigionamento e all'implementazione di piattaforme di routing diverse in diverse aree. L'Universal Chassis, che supporta i nuovi PTX10008, PTX10016, QFX10008, QFX10016 oltre le nuove schede della serie MX in futuro, è pensato per offrire ai clienti un vantaggio competitivo ai mutevoli requisiti di business con una piattaforma hardware comune che supporta un continuum di opzioni di routing ottimizzate.
Servizi professionali: Juniper introduce due nuovi livelli di servizi professionali (PS) per l'automazione. Una delle nuove offerte fornisce integrazione continua della piattaforma di rete per automatizzare la progettazione, il test, il deployment e l'audit degli ambienti di rete e consentire la valutazione di nuove modifiche alla rete applicabili in poche ore anziché in mesi. Con la seconda offerta l'automazione di rete si trasforma da human-driven in event-driven, permettendo ai flussi di lavoro di rete di fondersi in maniera trasparente con il resto dei workflow IT.
Miglioramenti del NorthStar Controller: L'SDN wide area network di Juniper estende il supporto delle funzionalità SPRING (Source Packet Routing in Networking) ai fini di un controllo più preciso dell'organizzazione del traffico e della programmabilità. In aggiunta NorthStar Controller supporta la telemetria dei flussi in tempo reale mediante la Junos Telemetry Interface (JIT) ed offre la visualizzazione del traffico, dei trend e l'ottimizzazione in tempo reale con un semplice clic del mouse.
Junos Node Slicing, PTX10008 e QFX Universal Chassis, NorthStar Controller Enhancements e i nuovi Professional Service sono già disponibili.
“La richiesta di servizi cloud continua a creare discontinuità e di conseguenza complessità per operatori ed aziende che devono agire rapidamente. Al fine di stabilire una base per l'innovazione nei livelli IT le organizzazioni devono ripensare totalmente la rete. Questa è la nuova ondata di trasformazione cloud e Juniper la presidia con il Cloud Grade Networking”, dice Paul Obsitnik, responsabile Porfolio Marketing di Juniper Networks. “Abbiamo iniziato questo percorso anni fa e siamo convinti che il Cloud Grade Networking racchiuda i principi chiave che le organizzazioni devono seguire per poter reimmaginare il modo in cui le reti renderanno possibile il successo. Siamo entusiasti di offrire un nuovo approccio che semplifica il carico di lavoro per la gestione di una rete, aiutando i clienti ad essere più efficienti nell'era del cloud e creare nuove efficienze e permettendo di immaginare applicazioni e servizi totalmente nuovi”.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Juniper Networks presenta Cloud Grade Networking



Juniper Networks annuncia un'innovazione che offrirà ad aziende e service provider un metodo radicalmente semplificato per costruire reti cloud in grado

di accelerare il deployment di nuovi servizi. Il nuovo Cloud-Grade Networking di Juniper introduce un set di principi innovativi relativamente al modo in cui applicazioni e servizi sono architettati, distribuiti e protetti. Questo nuovo approccio unisce funzioni di telemetria, automazione e machine learning per semplificare i problemi del passaggio al cloud.
La continua digitalizzazione in tutti i settori e la diffusione di servizi cloud personalizzati ha creato opportunità ma anche sfide. Il traffico di rete continua a crescere esponenzialmente come pure la complessità a ogni livello: storage, networking e computing. Parallelamente, le aziende sono costrette a una gara continua per mantenersi al passo con la richiesta degli utenti finali di nuove applicazioni e servizi mantenendo semplicità ed economia di gestione. Se non opportunamente indirizzati, questi bisogni renderanno tali servizi non sostenibili dal punto di vista della capacità e dei costi.
Il Cloud-Grade Networking di Juniper si basa su quattro principi: approccio “platform first”, disaggregazione, Self-Driving Network™ e protezione pervasiva software defined. Questi fondamenti permettono di conferire l'agilità del cloud e la scalabilità operativa a tutte le reti rendendole idonee a supportare l'innovazione. Grazie alle nuove funzioni di orchestrazione e automazione, questo approccio coniuga l'affidabilità tipica di un livello carrier con il controllo e la facilita' di gestione tipicamente richieste in un ambiente enterprise. Questo rende disponibili servizi tradizionali e personalizzati in modo sicuro riducendo costi e complessità.
Il nuovo modello di servizio Junos Node Slicing, parte dell'approccio platform first al networking di Juniper, permette agli operatori di erogare più servizi o istanze sullo stesso router, ciascuno dei quali ha un distinto dominio amministrativo. Ciò riduce del 60% le complessità operative della gestione dei diversi fabbisogni applicativi degli utenti finali. Se si aggiunge anche il nuovo Universal Chassis la leadership di Juniper nella disaggregazione della rete viene rafforzata, consentendo cosi' agli operatori di standardizzare il deployment di tutti i router e switch del data center e delle wide area network attraverso una piattaforma unificata. Tale impegno verso l'apertura riduce fino al 50% la necessità di qualificazione della piattaforma eliminando la necessità di diversi cicli di certificazione della soluzione.
Per finire, due nuove offerte di servizi professionali per il NorthStar Controller promuovono ulteriormente la visione Juniper del Self-Driving Network™, che coniuga telemetria, automazione dei workflow, DevOps e machine learning per creare un'infrastruttura responsive, adattiva e predittiva.
In breve:
Junos Node Slicing: in linea con l'approccio platform first, Junos OS ora supporta la convergenza di molteplici funzioni di rete contemporanee sulla stessa infrastruttura fisica di routing. Ciò permette ai service provider e alle imprese di ottimizzare la propria rete offrendo servizi differenziati con isolamento operativo e amministrativo all'interno di un singolo chassis. Disaccoppiando il software di rete dall'infrastruttura sottostante, Junos Node Slicing permette di accelerare il deployment dei servizi riducendo la spesa e migliorando l'efficienza operativa generale.
Universal Chassis: si tratta del primo moderno chassis di classe cloud che permetterà ai clienti di standardizzare tutto il data center, nucleo e periferia della rete su una piattaforma hardware. Disaccoppiando le schede di linea dallo chassis fisico gli utenti possono ridurre il carico di lavoro legato all'approvvigionamento e all'implementazione di piattaforme di routing diverse in diverse aree. L'Universal Chassis, che supporta i nuovi PTX10008, PTX10016, QFX10008, QFX10016 oltre le nuove schede della serie MX in futuro, è pensato per offrire ai clienti un vantaggio competitivo ai mutevoli requisiti di business con una piattaforma hardware comune che supporta un continuum di opzioni di routing ottimizzate.
Servizi professionali: Juniper introduce due nuovi livelli di servizi professionali (PS) per l'automazione. Una delle nuove offerte fornisce integrazione continua della piattaforma di rete per automatizzare la progettazione, il test, il deployment e l'audit degli ambienti di rete e consentire la valutazione di nuove modifiche alla rete applicabili in poche ore anziché in mesi. Con la seconda offerta l'automazione di rete si trasforma da human-driven in event-driven, permettendo ai flussi di lavoro di rete di fondersi in maniera trasparente con il resto dei workflow IT.
Miglioramenti del NorthStar Controller: L'SDN wide area network di Juniper estende il supporto delle funzionalità SPRING (Source Packet Routing in Networking) ai fini di un controllo più preciso dell'organizzazione del traffico e della programmabilità. In aggiunta NorthStar Controller supporta la telemetria dei flussi in tempo reale mediante la Junos Telemetry Interface (JIT) ed offre la visualizzazione del traffico, dei trend e l'ottimizzazione in tempo reale con un semplice clic del mouse.
Junos Node Slicing, PTX10008 e QFX Universal Chassis, NorthStar Controller Enhancements e i nuovi Professional Service sono già disponibili.
“La richiesta di servizi cloud continua a creare discontinuità e di conseguenza complessità per operatori ed aziende che devono agire rapidamente. Al fine di stabilire una base per l'innovazione nei livelli IT le organizzazioni devono ripensare totalmente la rete. Questa è la nuova ondata di trasformazione cloud e Juniper la presidia con il Cloud Grade Networking”, dice Paul Obsitnik, responsabile Porfolio Marketing di Juniper Networks. “Abbiamo iniziato questo percorso anni fa e siamo convinti che il Cloud Grade Networking racchiuda i principi chiave che le organizzazioni devono seguire per poter reimmaginare il modo in cui le reti renderanno possibile il successo. Siamo entusiasti di offrire un nuovo approccio che semplifica il carico di lavoro per la gestione di una rete, aiutando i clienti ad essere più efficienti nell'era del cloud e creare nuove efficienze e permettendo di immaginare applicazioni e servizi totalmente nuovi”.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA PAGINA 203   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194 - 195 - 196 - 197 - 198 - 199 - 200 - 201 - 202 - 203 - 204 - 205 - 206 - 207 - 208 - 209 - 210 - 211 - 212 - 213 - 214 - 215 - 216 - 217 - 218 - 219 - 220 - 221 - 222 - 223 - 224 - 225 - 226 - 227 - 228 - 229 - 230 - 231 - 232 - 233 - 234 - 235 - 236 - 237 - 238 - 239 - 240 - 241 - 242 - 243 - 244 - 245 - 246 - 247 - 248 - 249 - 250 - 251 - 252 - 253 - 254 - 255 - 256 - 257 - 258 - 259 - 260 - 261 - 262 - 263 - 264 - 265 - 266 - 267 - 268 - 269 - 270 - 271 - 272 - 273 - 274 - 275 - 276 - 277 - 278 - 279 - 280 - 281 - 282 - 283 - 284 - 285 - 286 - 287 - 288 - 289 - 290 - 291 - 292 - 293 - 294 - 295 - 296 - 297 - 298 - 299 - 300 - 301 - 302 - 303 - 304 - 305 - 306 - 307 - 308 - 309 - 310 - 311 - 312 - 313 - 314 - 315 - 316 - 317 - 318 - 319 - 320 - 321 - 322 - 323 - 324 - 325 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM