to all hi-tech lovers



Microsoft Teams espande la collaborazione anche a utenti esterni alla propria organizzazione in un'ottica di maggiore produttività



Microsoft ha annunciato che attraverso Microsoft Teams, utilizzato oggi da più di 125.000 organizzazioni e disponibile in 25 lingue, è finalmente

possibile espandere la collaborazione a persone esterne alla propria azienda. Questo permette a clienti e ospiti esterni di prendere parte a chat e riunioni e lavorare su documenti condivisi, in un'ottica di maggiore produttività. Questa scelta, nata per rispondere alla crescente domanda dei clienti di poter collaborare ed essere sempre più produttivi, segue tre direttive:
- Ottimizzare il lavoro di squadra- A partire da oggi, tutti coloro che sono dotati di un account Azure Active Directory (Azure AD) possono essere aggiunti come ospite negli Teams
- Sicurezza e compliance- gli ospiti vengono aggiunti e gestiti nel rispetto della massima sicurezza all'interno di Azure AD attraverso la soluzione Azure AD B2B Collaboration. Ciò consente la sicurezza a livello aziendale, e politiche di accesso condizionato per l'ingresso degli utenti esterni.
- Maggiore accessibilità di gestione IT- L'accesso degli ospiti in Teams viene gestito centralmente attraverso Office 365. Gli amministratori IT possono visualizzare, aggiungere o revocare rapidamente e facilmente l'accesso di un ospite .
Maggiori informazioni sono disponibili qui : https://blogs.office.com/en-us/2017/09/11/expand-your-collaboration-with-guest-access-in-microsoft-teams/

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Microsoft Teams espande la collaborazione anche a utenti esterni alla propria organizzazione in un'ottica di maggiore produttività



Microsoft ha annunciato che attraverso Microsoft Teams, utilizzato oggi da più di 125.000 organizzazioni e disponibile in 25 lingue, è finalmente

possibile espandere la collaborazione a persone esterne alla propria azienda. Questo permette a clienti e ospiti esterni di prendere parte a chat e riunioni e lavorare su documenti condivisi, in un'ottica di maggiore produttività. Questa scelta, nata per rispondere alla crescente domanda dei clienti di poter collaborare ed essere sempre più produttivi, segue tre direttive:
- Ottimizzare il lavoro di squadra- A partire da oggi, tutti coloro che sono dotati di un account Azure Active Directory (Azure AD) possono essere aggiunti come ospite negli Teams
- Sicurezza e compliance- gli ospiti vengono aggiunti e gestiti nel rispetto della massima sicurezza all'interno di Azure AD attraverso la soluzione Azure AD B2B Collaboration. Ciò consente la sicurezza a livello aziendale, e politiche di accesso condizionato per l'ingresso degli utenti esterni.
- Maggiore accessibilità di gestione IT- L'accesso degli ospiti in Teams viene gestito centralmente attraverso Office 365. Gli amministratori IT possono visualizzare, aggiungere o revocare rapidamente e facilmente l'accesso di un ospite .
Maggiori informazioni sono disponibili qui : https://blogs.office.com/en-us/2017/09/11/expand-your-collaboration-with-guest-access-in-microsoft-teams/

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Microsoft Teams espande la collaborazione anche a utenti esterni alla propria organizzazione in un'ottica di maggiore produttività



Microsoft ha annunciato che attraverso Microsoft Teams, utilizzato oggi da più di 125.000 organizzazioni e disponibile in 25 lingue, è finalmente

possibile espandere la collaborazione a persone esterne alla propria azienda. Questo permette a clienti e ospiti esterni di prendere parte a chat e riunioni e lavorare su documenti condivisi, in un'ottica di maggiore produttività. Questa scelta, nata per rispondere alla crescente domanda dei clienti di poter collaborare ed essere sempre più produttivi, segue tre direttive:
- Ottimizzare il lavoro di squadra- A partire da oggi, tutti coloro che sono dotati di un account Azure Active Directory (Azure AD) possono essere aggiunti come ospite negli Teams
- Sicurezza e compliance- gli ospiti vengono aggiunti e gestiti nel rispetto della massima sicurezza all'interno di Azure AD attraverso la soluzione Azure AD B2B Collaboration. Ciò consente la sicurezza a livello aziendale, e politiche di accesso condizionato per l'ingresso degli utenti esterni.
- Maggiore accessibilità di gestione IT- L'accesso degli ospiti in Teams viene gestito centralmente attraverso Office 365. Gli amministratori IT possono visualizzare, aggiungere o revocare rapidamente e facilmente l'accesso di un ospite .
Maggiori informazioni sono disponibili qui : https://blogs.office.com/en-us/2017/09/11/expand-your-collaboration-with-guest-access-in-microsoft-teams/

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA HOME-PAGE   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM