to all hi-tech lovers



China Airlines riceve il suo primo Airbus A350 XWB alimentato da una miscela con biocarburante



China Airlines, con sede a Taiwan, è diventato il secondo vettore a unirsi al programma di Airbus finalizzato a utilizzare

una miscela di carburante tradizionale e biocarburante sostenibile per effettuare i voli di consegna dei propri aeromobili.

L'aereo oggetto dell'iniziativa è stato il decimo A350-900 destinato a China Airlines, che ha lasciato oggi il centro di consegna di Tolosa con destinazione la sua nuova base di Taipei e con, nei serbatoi, una miscela contenente il 10% di biocarburante.
L'opzione dell'utilizzo di carburante sostenibile per i voli di consegna è stata sviluppata da Airbus in collaborazione con Air Total, la filiale per il settore dell'aviazione del gigante francese dell'energia. Per lo stoccaggio di questo prodotto che rispetta l'ambiente, Air Total ha costruito la prima stazione di biocombustibili vicino al centro di consegna di Airbus di Tolosa. In totale, dalla costruzione del centro, avvenuta nel maggio 2016, a oggi, Airbus ha consegnato 21 aeromobili.
“China Airlines è orgogliosa di ricevere il primo aeromobile alimentato parzialmente da biocarburante sostenibile”, ha dichiarato Ho Nuan-Hsuan, Chairman di China Airlines. “Questo evento riflette il nostro impegno di ridurre in maniera decisa l'impatto dell'aviazione sull'ambiente e di far parte dei vettori pionieri in quanto a utilizzo di fonti di carburante alternative. Grazie agli A350 XWB presenti nella nostra flotta stiamo già riducendo considerevolmente la nostra impronta di carbonio e siamo felici di proseguire in questa direzione attraverso l'utilizzo di nuovi biocarburanti”.
“Siamo molto lieti di accogliere China Airlines all'interno del nostro programma di carburanti sostenibili”, ha dichiarato Frédéric Eychenne, Head of New Energies di Airbus. “La consegna effettuata oggi mostra ancora una volta che i biocarburanti sono oggi una realtà. Ci stiamo dirigendo verso un utilizzo regolare di nuove fonti di energia sostenibile nel nostro settore, per contribuire a rispettare gli impegni presi da parte della comunità dell'aviazione civile internazionale”.
Oltre a Tolosa, Airbus cerca anche di proporre l'opzione di utilizzare biocarburanti per i voli di consegna in partenza dai siti di Amburgo e di Mobile, negli Stati Uniti. Le prime consegne in partenza da questi siti sono previste per il 2018. L'opzione sarà in seguito disponibile anche dal sito di Tianjin, in Cina.
A riprova del forte impegno nei confronti dell'ecoefficienza, Airbus è stato il primo costruttore di aeromobili a offrire ai propri clienti un'opzione di consegna degli aeromobili nuovi con una miscela di carburanti sostenibili. Nell'ambito della strategia ambientale a livello globale, Airbus desidera proseguire gli sforzi in collaborazione con tutti gli stakeholder nel settore dei biocarburanti.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


China Airlines riceve il suo primo Airbus A350 XWB alimentato da una miscela con biocarburante



China Airlines, con sede a Taiwan, è diventato il secondo vettore a unirsi al programma di Airbus finalizzato a utilizzare

una miscela di carburante tradizionale e biocarburante sostenibile per effettuare i voli di consegna dei propri aeromobili.

L'aereo oggetto dell'iniziativa è stato il decimo A350-900 destinato a China Airlines, che ha lasciato oggi il centro di consegna di Tolosa con destinazione la sua nuova base di Taipei e con, nei serbatoi, una miscela contenente il 10% di biocarburante.
L'opzione dell'utilizzo di carburante sostenibile per i voli di consegna è stata sviluppata da Airbus in collaborazione con Air Total, la filiale per il settore dell'aviazione del gigante francese dell'energia. Per lo stoccaggio di questo prodotto che rispetta l'ambiente, Air Total ha costruito la prima stazione di biocombustibili vicino al centro di consegna di Airbus di Tolosa. In totale, dalla costruzione del centro, avvenuta nel maggio 2016, a oggi, Airbus ha consegnato 21 aeromobili.
“China Airlines è orgogliosa di ricevere il primo aeromobile alimentato parzialmente da biocarburante sostenibile”, ha dichiarato Ho Nuan-Hsuan, Chairman di China Airlines. “Questo evento riflette il nostro impegno di ridurre in maniera decisa l'impatto dell'aviazione sull'ambiente e di far parte dei vettori pionieri in quanto a utilizzo di fonti di carburante alternative. Grazie agli A350 XWB presenti nella nostra flotta stiamo già riducendo considerevolmente la nostra impronta di carbonio e siamo felici di proseguire in questa direzione attraverso l'utilizzo di nuovi biocarburanti”.
“Siamo molto lieti di accogliere China Airlines all'interno del nostro programma di carburanti sostenibili”, ha dichiarato Frédéric Eychenne, Head of New Energies di Airbus. “La consegna effettuata oggi mostra ancora una volta che i biocarburanti sono oggi una realtà. Ci stiamo dirigendo verso un utilizzo regolare di nuove fonti di energia sostenibile nel nostro settore, per contribuire a rispettare gli impegni presi da parte della comunità dell'aviazione civile internazionale”.
Oltre a Tolosa, Airbus cerca anche di proporre l'opzione di utilizzare biocarburanti per i voli di consegna in partenza dai siti di Amburgo e di Mobile, negli Stati Uniti. Le prime consegne in partenza da questi siti sono previste per il 2018. L'opzione sarà in seguito disponibile anche dal sito di Tianjin, in Cina.
A riprova del forte impegno nei confronti dell'ecoefficienza, Airbus è stato il primo costruttore di aeromobili a offrire ai propri clienti un'opzione di consegna degli aeromobili nuovi con una miscela di carburanti sostenibili. Nell'ambito della strategia ambientale a livello globale, Airbus desidera proseguire gli sforzi in collaborazione con tutti gli stakeholder nel settore dei biocarburanti.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


China Airlines riceve il suo primo Airbus A350 XWB alimentato da una miscela con biocarburante



China Airlines, con sede a Taiwan, è diventato il secondo vettore a unirsi al programma di Airbus finalizzato a utilizzare

una miscela di carburante tradizionale e biocarburante sostenibile per effettuare i voli di consegna dei propri aeromobili.

L'aereo oggetto dell'iniziativa è stato il decimo A350-900 destinato a China Airlines, che ha lasciato oggi il centro di consegna di Tolosa con destinazione la sua nuova base di Taipei e con, nei serbatoi, una miscela contenente il 10% di biocarburante.
L'opzione dell'utilizzo di carburante sostenibile per i voli di consegna è stata sviluppata da Airbus in collaborazione con Air Total, la filiale per il settore dell'aviazione del gigante francese dell'energia. Per lo stoccaggio di questo prodotto che rispetta l'ambiente, Air Total ha costruito la prima stazione di biocombustibili vicino al centro di consegna di Airbus di Tolosa. In totale, dalla costruzione del centro, avvenuta nel maggio 2016, a oggi, Airbus ha consegnato 21 aeromobili.
“China Airlines è orgogliosa di ricevere il primo aeromobile alimentato parzialmente da biocarburante sostenibile”, ha dichiarato Ho Nuan-Hsuan, Chairman di China Airlines. “Questo evento riflette il nostro impegno di ridurre in maniera decisa l'impatto dell'aviazione sull'ambiente e di far parte dei vettori pionieri in quanto a utilizzo di fonti di carburante alternative. Grazie agli A350 XWB presenti nella nostra flotta stiamo già riducendo considerevolmente la nostra impronta di carbonio e siamo felici di proseguire in questa direzione attraverso l'utilizzo di nuovi biocarburanti”.
“Siamo molto lieti di accogliere China Airlines all'interno del nostro programma di carburanti sostenibili”, ha dichiarato Frédéric Eychenne, Head of New Energies di Airbus. “La consegna effettuata oggi mostra ancora una volta che i biocarburanti sono oggi una realtà. Ci stiamo dirigendo verso un utilizzo regolare di nuove fonti di energia sostenibile nel nostro settore, per contribuire a rispettare gli impegni presi da parte della comunità dell'aviazione civile internazionale”.
Oltre a Tolosa, Airbus cerca anche di proporre l'opzione di utilizzare biocarburanti per i voli di consegna in partenza dai siti di Amburgo e di Mobile, negli Stati Uniti. Le prime consegne in partenza da questi siti sono previste per il 2018. L'opzione sarà in seguito disponibile anche dal sito di Tianjin, in Cina.
A riprova del forte impegno nei confronti dell'ecoefficienza, Airbus è stato il primo costruttore di aeromobili a offrire ai propri clienti un'opzione di consegna degli aeromobili nuovi con una miscela di carburanti sostenibili. Nell'ambito della strategia ambientale a livello globale, Airbus desidera proseguire gli sforzi in collaborazione con tutti gli stakeholder nel settore dei biocarburanti.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA HOME-PAGE   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM