to all hi-tech lovers



Akamai spiega come adeguare i propri sistemi di sicurezza al GDPR



Akamai Technologies avverte le organizzazioni europee che la mancata adozione di un approccio basato sull'analisi

dei rischi per la gestione dei dati personali potrebbe condurre alla mancata conformità all'imminente regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) – e quindi a multe salate.
A quasi tre mesi dall'entrata in vigore del GDPR, è importante che le aziende adottino appropriati protocolli di sicurezza e siano pronte a dimostrare di averli seguiti nel caso in cui dovessero verificarsi episodi di violazione dei dati. Akamai – all'interno del proprio whitepaper “Protezione delle risorse web basata su prove: un elemento imprescindibile del regolamento GDPR” – sottolinea la necessità per le organizzazioni di iniziare a condurre un'accurata analisi dei propri sistemi per comprendere pienamente le principali vulnerabilità del proprio network e per garantirne la conformità alla regolamentazione. Tuttavia, ciò che si intende per "appropriate" misure di sicurezza lascia adito a varie interpretazioni.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Akamai spiega come adeguare i propri sistemi di sicurezza al GDPR



Akamai Technologies avverte le organizzazioni europee che la mancata adozione di un approccio basato sull'analisi

dei rischi per la gestione dei dati personali potrebbe condurre alla mancata conformità all'imminente regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) – e quindi a multe salate.
A quasi tre mesi dall'entrata in vigore del GDPR, è importante che le aziende adottino appropriati protocolli di sicurezza e siano pronte a dimostrare di averli seguiti nel caso in cui dovessero verificarsi episodi di violazione dei dati. Akamai – all'interno del proprio whitepaper “Protezione delle risorse web basata su prove: un elemento imprescindibile del regolamento GDPR” – sottolinea la necessità per le organizzazioni di iniziare a condurre un'accurata analisi dei propri sistemi per comprendere pienamente le principali vulnerabilità del proprio network e per garantirne la conformità alla regolamentazione. Tuttavia, ciò che si intende per "appropriate" misure di sicurezza lascia adito a varie interpretazioni.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


Akamai spiega come adeguare i propri sistemi di sicurezza al GDPR



Akamai Technologies avverte le organizzazioni europee che la mancata adozione di un approccio basato sull'analisi

dei rischi per la gestione dei dati personali potrebbe condurre alla mancata conformità all'imminente regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR) – e quindi a multe salate.
A quasi tre mesi dall'entrata in vigore del GDPR, è importante che le aziende adottino appropriati protocolli di sicurezza e siano pronte a dimostrare di averli seguiti nel caso in cui dovessero verificarsi episodi di violazione dei dati. Akamai – all'interno del proprio whitepaper “Protezione delle risorse web basata su prove: un elemento imprescindibile del regolamento GDPR” – sottolinea la necessità per le organizzazioni di iniziare a condurre un'accurata analisi dei propri sistemi per comprendere pienamente le principali vulnerabilità del proprio network e per garantirne la conformità alla regolamentazione. Tuttavia, ciò che si intende per "appropriate" misure di sicurezza lascia adito a varie interpretazioni.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA HOME-PAGE   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194 - 195 - 196 - 197 - 198 - 199 - 200 - 201 - 202 - 203 - 204 - 205 - 206 - 207 - 208 - 209 - 210 - 211 - 212 - 213 - 214 - 215 - 216 - 217 - 218 - 219 - 220 - 221 - 222 - 223 - 224 - 225 - 226 - 227 - 228 - 229 - 230 - 231 - 232 - 233 - 234 - 235 - 236 - 237 - 238 - 239 - 240 - 241 - 242 - 243 - 244 - 245 - 246 - 247 - 248 - 249 - 250 - 251 - 252 - 253 - 254 - 255 - 256 - 257 - 258 - 259 - 260 - 261 - 262 - 263 - 264 - 265 - 266 - 267 - 268 - 269 - 270 - 271 - 272 - 273 - 274 - 275 - 276 - 277 - 278 - 279 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM