to all hi-tech lovers



NEC lancia le nuove soluzioni di collaborazione interattive per organizzare meeting perfetti in ogni situazione



NEC Display Solutions Europe ha appena annunciato il lancio di una nuova gamma di soluzioni di collaborazione interattive per

migliorare meeting e conferenze.
Il 18%* delle riunioni, in media, prevede un partecipante connesso in remoto, cosa che ha portato ad una domanda crescente di soluzioni tecnologiche legate al mondo delle conferenze e della collaboration. Le riunioni, che non vengono condotte con strumenti affidabili ed efficaci, tendono a protrarsi in maniera improduttiva spesso implicando lunghi follow-up e sprechi di tempo.
Per questo NEC ha sviluppato una gamma di nuove soluzioni per una collaboration più semplice ed intuitiva, che permette ai team a collegarsi e condividere contenuti ed idee. Queste includono la nuova serie di display touch ShadowSense™, la serie C (SST) e la nuova serie di display entry-level per la collaboration, NEC CB, che completa la sua line-up di soluzioni di collaboration per sale riunioni.
La serie C SST consente di migliorare riunioni e conferenze con una straordinaria risoluzione UHD. La tecnologia touch ShadowSense™ permette di tenere le tende aperte e condurre i meeting in condizioni di luce naturale, con un'interfaccia touch precisa in grado di lavorare perfettamente senza ghost touch anche in condizioni di luce solare diretta.
Questi apparecchi includono anche NEC Collaboration Soundbar, la soluzione universale per riunioni di piccole dimensioni. Essa incorpora ogni componente necessario per video conferenze efficienti, inclusi una videocamera, un microfono ed un altoparlante ed è stata progettata per lavorare senza alcuna installazione di driver offrendo operatività plug-and-play semplice ed affidabile. La Collaboration Soundbar prevede anche un montaggio universale per la massima flessibilità di installazione.
Per rispondere alla domanda crescente di presentazioni wireless, NEC lancia Mosaic Connect, che consente di connettere ed effettuare presentazioni simultanee fino a 4 partecipanti da qualsiasi apparecchio via browser o airplay. Mosaic Connect è una soluzione basata su cloud, che permette ad utenti remoti di collegarsi indipendentemente dal network utilizzato. Mosaic Connect è disponibile sia come hardware (con Mosaic Connect Box) che come software integrato nelle serie NEC CB e NEC InfinityBoard®.
Infine, la nuova serie CB, disponibile in tre formati di grandi dimensioni, 65”, 75” e 86”, fornisce una soluzione entry-level di collaboration all-in-one con risoluzione UHD ed interattività fino a 20 punti touch simultanei. Il device prevede un potente computer embedded con funzionalità di lavagna, grazie a Mosaic Canvas, condivisione di schermo wireless, grazie a Mosaic Connect, browser, lettore PDF e Office viewer. Inoltre la performance del computer è garantita dallo Slot-In PC OPS NEC, che consente di aggiungere una serie di funzionalità specifiche Slot-In PC Windows 10 Professional, attraverso una interfaccia di comune utilizzo.
Tutti i nuovi apparecchi prevedono il Cost Saving Device Management di NEC, che consente di risparmiare tempo e denaro gestendo tutti gli apparecchi collegati da un luogo centralizzato attraverso il software NaViSet Administrator 2.
“La nuova tecnologia display per la collaboration ha reso possibili nuove modalità di lavoro, inclusa quella di interagire in maniera smart da remoto. Troppo spesso, però, questa tecnologia ha creato una barriera per una collaboration effettiva” spiega Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division.
“L'obiettivo di NEC è quello di creare la tecnologia più invisibile possibile, che consenta ai partecipanti di accendere il proprio device e condividere informazioni in maniera semplice ed immediata. Le nostre novità rappresentano una potente integrazione delle nostre suite di comunicazione e soluzioni di collaborazione per sale riunioni e spazi huddle. Inoltre, esse sono supportate da una rete di servizi potente, attraverso il nostro programma opzionale di sostegno e promozioni chiamato NEC ServicePLUS. Il tutto coerentemente con la nostra missione volta ad offrire una collaboration semplice, intuitiva e priva di problemi” conclude Sgarabottolo.
Le nuove soluzioni interattive NEC per la collaboration saranno presentate in anteprima presso lo stand R5 NEC alla fiera ISE 2019 di Amsterdam. La nuova serie di display CB di grande formato sarà disponibile a partire da aprile 2019.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


NEC lancia le nuove soluzioni di collaborazione interattive per organizzare meeting perfetti in ogni situazione



NEC Display Solutions Europe ha appena annunciato il lancio di una nuova gamma di soluzioni di collaborazione interattive per

migliorare meeting e conferenze.
Il 18%* delle riunioni, in media, prevede un partecipante connesso in remoto, cosa che ha portato ad una domanda crescente di soluzioni tecnologiche legate al mondo delle conferenze e della collaboration. Le riunioni, che non vengono condotte con strumenti affidabili ed efficaci, tendono a protrarsi in maniera improduttiva spesso implicando lunghi follow-up e sprechi di tempo.
Per questo NEC ha sviluppato una gamma di nuove soluzioni per una collaboration più semplice ed intuitiva, che permette ai team a collegarsi e condividere contenuti ed idee. Queste includono la nuova serie di display touch ShadowSense™, la serie C (SST) e la nuova serie di display entry-level per la collaboration, NEC CB, che completa la sua line-up di soluzioni di collaboration per sale riunioni.
La serie C SST consente di migliorare riunioni e conferenze con una straordinaria risoluzione UHD. La tecnologia touch ShadowSense™ permette di tenere le tende aperte e condurre i meeting in condizioni di luce naturale, con un'interfaccia touch precisa in grado di lavorare perfettamente senza ghost touch anche in condizioni di luce solare diretta.
Questi apparecchi includono anche NEC Collaboration Soundbar, la soluzione universale per riunioni di piccole dimensioni. Essa incorpora ogni componente necessario per video conferenze efficienti, inclusi una videocamera, un microfono ed un altoparlante ed è stata progettata per lavorare senza alcuna installazione di driver offrendo operatività plug-and-play semplice ed affidabile. La Collaboration Soundbar prevede anche un montaggio universale per la massima flessibilità di installazione.
Per rispondere alla domanda crescente di presentazioni wireless, NEC lancia Mosaic Connect, che consente di connettere ed effettuare presentazioni simultanee fino a 4 partecipanti da qualsiasi apparecchio via browser o airplay. Mosaic Connect è una soluzione basata su cloud, che permette ad utenti remoti di collegarsi indipendentemente dal network utilizzato. Mosaic Connect è disponibile sia come hardware (con Mosaic Connect Box) che come software integrato nelle serie NEC CB e NEC InfinityBoard®.
Infine, la nuova serie CB, disponibile in tre formati di grandi dimensioni, 65”, 75” e 86”, fornisce una soluzione entry-level di collaboration all-in-one con risoluzione UHD ed interattività fino a 20 punti touch simultanei. Il device prevede un potente computer embedded con funzionalità di lavagna, grazie a Mosaic Canvas, condivisione di schermo wireless, grazie a Mosaic Connect, browser, lettore PDF e Office viewer. Inoltre la performance del computer è garantita dallo Slot-In PC OPS NEC, che consente di aggiungere una serie di funzionalità specifiche Slot-In PC Windows 10 Professional, attraverso una interfaccia di comune utilizzo.
Tutti i nuovi apparecchi prevedono il Cost Saving Device Management di NEC, che consente di risparmiare tempo e denaro gestendo tutti gli apparecchi collegati da un luogo centralizzato attraverso il software NaViSet Administrator 2.
“La nuova tecnologia display per la collaboration ha reso possibili nuove modalità di lavoro, inclusa quella di interagire in maniera smart da remoto. Troppo spesso, però, questa tecnologia ha creato una barriera per una collaboration effettiva” spiega Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division.
“L'obiettivo di NEC è quello di creare la tecnologia più invisibile possibile, che consenta ai partecipanti di accendere il proprio device e condividere informazioni in maniera semplice ed immediata. Le nostre novità rappresentano una potente integrazione delle nostre suite di comunicazione e soluzioni di collaborazione per sale riunioni e spazi huddle. Inoltre, esse sono supportate da una rete di servizi potente, attraverso il nostro programma opzionale di sostegno e promozioni chiamato NEC ServicePLUS. Il tutto coerentemente con la nostra missione volta ad offrire una collaboration semplice, intuitiva e priva di problemi” conclude Sgarabottolo.
Le nuove soluzioni interattive NEC per la collaboration saranno presentate in anteprima presso lo stand R5 NEC alla fiera ISE 2019 di Amsterdam. La nuova serie di display CB di grande formato sarà disponibile a partire da aprile 2019.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


NEC lancia le nuove soluzioni di collaborazione interattive per organizzare meeting perfetti in ogni situazione



NEC Display Solutions Europe ha appena annunciato il lancio di una nuova gamma di soluzioni di collaborazione interattive per

migliorare meeting e conferenze.
Il 18%* delle riunioni, in media, prevede un partecipante connesso in remoto, cosa che ha portato ad una domanda crescente di soluzioni tecnologiche legate al mondo delle conferenze e della collaboration. Le riunioni, che non vengono condotte con strumenti affidabili ed efficaci, tendono a protrarsi in maniera improduttiva spesso implicando lunghi follow-up e sprechi di tempo.
Per questo NEC ha sviluppato una gamma di nuove soluzioni per una collaboration più semplice ed intuitiva, che permette ai team a collegarsi e condividere contenuti ed idee. Queste includono la nuova serie di display touch ShadowSense™, la serie C (SST) e la nuova serie di display entry-level per la collaboration, NEC CB, che completa la sua line-up di soluzioni di collaboration per sale riunioni.
La serie C SST consente di migliorare riunioni e conferenze con una straordinaria risoluzione UHD. La tecnologia touch ShadowSense™ permette di tenere le tende aperte e condurre i meeting in condizioni di luce naturale, con un'interfaccia touch precisa in grado di lavorare perfettamente senza ghost touch anche in condizioni di luce solare diretta.
Questi apparecchi includono anche NEC Collaboration Soundbar, la soluzione universale per riunioni di piccole dimensioni. Essa incorpora ogni componente necessario per video conferenze efficienti, inclusi una videocamera, un microfono ed un altoparlante ed è stata progettata per lavorare senza alcuna installazione di driver offrendo operatività plug-and-play semplice ed affidabile. La Collaboration Soundbar prevede anche un montaggio universale per la massima flessibilità di installazione.
Per rispondere alla domanda crescente di presentazioni wireless, NEC lancia Mosaic Connect, che consente di connettere ed effettuare presentazioni simultanee fino a 4 partecipanti da qualsiasi apparecchio via browser o airplay. Mosaic Connect è una soluzione basata su cloud, che permette ad utenti remoti di collegarsi indipendentemente dal network utilizzato. Mosaic Connect è disponibile sia come hardware (con Mosaic Connect Box) che come software integrato nelle serie NEC CB e NEC InfinityBoard®.
Infine, la nuova serie CB, disponibile in tre formati di grandi dimensioni, 65”, 75” e 86”, fornisce una soluzione entry-level di collaboration all-in-one con risoluzione UHD ed interattività fino a 20 punti touch simultanei. Il device prevede un potente computer embedded con funzionalità di lavagna, grazie a Mosaic Canvas, condivisione di schermo wireless, grazie a Mosaic Connect, browser, lettore PDF e Office viewer. Inoltre la performance del computer è garantita dallo Slot-In PC OPS NEC, che consente di aggiungere una serie di funzionalità specifiche Slot-In PC Windows 10 Professional, attraverso una interfaccia di comune utilizzo.
Tutti i nuovi apparecchi prevedono il Cost Saving Device Management di NEC, che consente di risparmiare tempo e denaro gestendo tutti gli apparecchi collegati da un luogo centralizzato attraverso il software NaViSet Administrator 2.
“La nuova tecnologia display per la collaboration ha reso possibili nuove modalità di lavoro, inclusa quella di interagire in maniera smart da remoto. Troppo spesso, però, questa tecnologia ha creato una barriera per una collaboration effettiva” spiega Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division.
“L'obiettivo di NEC è quello di creare la tecnologia più invisibile possibile, che consenta ai partecipanti di accendere il proprio device e condividere informazioni in maniera semplice ed immediata. Le nostre novità rappresentano una potente integrazione delle nostre suite di comunicazione e soluzioni di collaborazione per sale riunioni e spazi huddle. Inoltre, esse sono supportate da una rete di servizi potente, attraverso il nostro programma opzionale di sostegno e promozioni chiamato NEC ServicePLUS. Il tutto coerentemente con la nostra missione volta ad offrire una collaboration semplice, intuitiva e priva di problemi” conclude Sgarabottolo.
Le nuove soluzioni interattive NEC per la collaboration saranno presentate in anteprima presso lo stand R5 NEC alla fiera ISE 2019 di Amsterdam. La nuova serie di display CB di grande formato sarà disponibile a partire da aprile 2019.

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA PAGINA 50   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194 - 195 - 196 - 197 - 198 - 199 - 200 - 201 - 202 - 203 - 204 - 205 - 206 - 207 - 208 - 209 - 210 - 211 - 212 - 213 - 214 - 215 - 216 - 217 - 218 - 219 - 220 - 221 - 222 - 223 - 224 - 225 - 226 - 227 - 228 - 229 - 230 - 231 - 232 - 233 - 234 - 235 - 236 - 237 - 238 - 239 - 240 - 241 - 242 - 243 - 244 - 245 - 246 - 247 - 248 - 249 - 250 - 251 - 252 - 253 - 254 - 255 - 256 - 257 - 258 - 259 - 260 - 261 - 262 - 263 - 264 - 265 - 266 - 267 - 268 - 269 - 270 - 271 - 272 - 273 - 274 - 275 - 276 - 277 - 278 - 279 - 280 - 281 - 282 - 283 - 284 - 285 - 286 - 287 - 288 - 289 - 290 - 291 - 292 - 293 - 294 - 295 - 296 - 297 - 298 - 299 - 300 - 301 - 302 - 303 - 304 - 305 - 306 - 307 - 308 - 309 - 310 - 311 - 312 - 313 - 314 - 315 - 316 - 317 - 318 - 319 - 320 - 321 - 322 - 323 - 324 - 325 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM