to all hi-tech lovers



ImageRUNNER ADVANCE Gen3, 3rd Edition: funzionalità di sicurezza e produttività ai vertici del mercato per i nuovi multifunzione Canon



Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, è lieta di annunciare il lancio di imageRUNNER ADVANCE Gen3 3rd Edition. I nuovi

prodotti offrono soluzioni di sicurezza all'avanguardia e un'interfaccia utente aggiornata. Inoltre, migliora l'intelligenza documentale grazie all'assoluta accuratezza dei documenti scansiti.
Daniel Woodstock, Product Marketing Manager di Canon Europa afferma: “Nella sua esperienza ultradecennale, Canon si impegna a sviluppare tecnologie innovative e performanti che possano rispondere alle esigenze sempre più complesse degli uffici moderni. Le più recenti soluzioni hardware e software di Canon sono state progettate per incrementare la produttività, grazie a una gestione intelligente dei flussi di lavoro documentali. La nostra strategia è di considerare l'MFP un ecosistema di funzionalità, in grado di interfacciarsi con qualsiasi soluzione HW e SW di qualsiasi ufficio moderno.”
Progettata per essere sicura
Garantire la sicurezza dei dati e delle informazioni è ormai diventato uno degli aspetti più rilevanti per qualsiasi organizzazione. È per questo che imageRUNNER ADVANCE mette a disposizione nuove misure preventive che consentono alle aziende di ridurre al minimo i livelli di vulnerabilità. L'ultima generazione di dispositivi mantiene tutte le funzioni di protezione delle edizioni precedenti, inclusa la Hard Disk Drive (HDD) Encryption con certificazione FIPS140-2 per la crittografia dei dati, cui si aggiungono ulteriori funzionalità di sicurezza, fra cui il Secure Boot. Viene quindi effettuato un check-up completo, all'accensione del dispositivo, delle componenti hardware, software, del sistema operativo e delle applicazioni. In questo modo eventuali intrusioni non autorizzate vengono immediatamente rilevate e respinte.
La nuova funzione Syslog fornisce in tempo reale informazioni su qualsiasi evento accade sul multifunzione. Grazie all'integrazione con qualsiasi server SIEM (System Information Event Management) gli amministratori possono monitorare ed analizzare le minacce alla sicurezza esistenti e potenziali. Con una maggiore trasparenza, le violazioni diventano facili da analizzare e gestire. I certificati digitali forniscono i mezzi per decrittare i dati e verificare l'integrità dei documenti scansionati o delle e-mail create dai dispositivi imageRUNNER ADVANCE. L'impiego di un sistema di sicurezza automatico di certificazione, sia con protocollo SCEP (Simple Certificate Enrolment Protocol) che con Network Device Enrolment Service (NDES), minimizza le esigenze amministrative aggiornando autonomamente il dispositivo con le certificazioni di sicurezza più recenti.
“L'informazione è il bene più prezioso di un'azienda,” commenta Daniel Woodstock, “L'ultimo aggiornamento della piattaforma integra sofisticate funzionalità di sicurezza multilivello, in grado di salvaguardare i dati sensibili attraverso tutti i dispositivi connessi alla rete.”
Gestione e integrazione
L'ultima edizione di dispositivi imageRUNNER ADVANCE è stata progettata per migliorare ulteriormente i flussi di gestione documentale. L'OCR è stato reso ancora più accurato grazie al motore IRIS standard su tutti i dispositivi ADVANCE. Grazie a ciò sarà possibile per qualsiasi utente digitalizzare i propri documenti e renderli ricercabili o riutilizzabili al massimo della fedeltà.
La nuova interfaccia è personalizzabile e flessibile, agevolando la gestione dei flussi di lavoro e delle attività. La piattaforma consente ai dispositivi di memorizzare i comportamenti degli utenti e offrire collegamenti rapidi per lavori precedenti o ripetitivi, combinando le funzioni del menu principale con il menù rapido e la nuova funzione di timeline.
I dispositivi saranno dotati di una connessione diretta tramite codice QR anche per utenti iOS che potranno connettersi direttamente tramite l'app fotocamera o tramite l'app Canon PRINT Business (CPB), migliorando l'interazione mobile e la flessibilità nei luoghi di lavoro.
Daniel Woodstock aggiunge: “Dato che la gestione delle informazioni continua a muoversi attraverso canali digitali, abbiamo voluto offrire ai nostri clienti un controllo dei processi e dei costi senza precedenti. La terza edizione della piattaforma imageRUNNER ADVANCE consente di risparmiare tempo e risorse incrementando la produttività grazie alla sua semplicità d'uso e ai flussi di lavoro efficienti. La nostra strategia di MFP connessa consente una gestione proattiva e una continua ottimizzazione dell'infrastruttura di stampa, mentre il miglioramento OCR agevola la gestione di ogni singola fase del ciclo documentale.”
Al passo con le esigenze dei moderni ambienti lavorativi
Inoltre, uniFLOW Online di Canon, soluzione premiata da BLI1 e basata su cloud, si aggiorna insieme ai nuovi prodotti. Le aziende possono trarre vantaggio dalla sinergia hardware/software per snellire i processi interni; uniFLOW Online 2019.1 offre funzionalità aggiuntive come Print from Cloud ed è compatibile con svariati fornitori di servizi come Box, Dropbox, Evernote®, Google Drive™, Microsoft OneDrive®, e Microsoft SharePoint® Online.
“Sappiamo che non c'è niente di meglio per le aziende di una soluzione universale” conclude Daniel Woodstock. “Proprio per questo motivo, abbiamo voluto assicurarci che la piattaforma imageRUNNER ADVANCE di terza generazione offrisse un servizio completamente personalizzabile, grazie al supporto di una vasta gamma di modelli e soluzioni integrate progettate per lavorare in sinergia. “
Per ulteriori informazioni visitare il sito: https://www.canon.it/business-printers-and-faxes/imagerunner-advance-iii-series/
Terza edizione del portfolio di imageRUNNER ADVANCE di terza generazione:
Serie iR ADV 4500 III
Serie iR ADV 6500 III
Serie iR ADV 8500 III
Serie iR ADV C256/ C356 III
Serie iR ADV 3500 III
Serie iR ADV 5500 III
Serie iR ADV 7500 III

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


ImageRUNNER ADVANCE Gen3, 3rd Edition: funzionalità di sicurezza e produttività ai vertici del mercato per i nuovi multifunzione Canon



Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, è lieta di annunciare il lancio di imageRUNNER ADVANCE Gen3 3rd Edition. I nuovi

prodotti offrono soluzioni di sicurezza all'avanguardia e un'interfaccia utente aggiornata. Inoltre, migliora l'intelligenza documentale grazie all'assoluta accuratezza dei documenti scansiti.
Daniel Woodstock, Product Marketing Manager di Canon Europa afferma: “Nella sua esperienza ultradecennale, Canon si impegna a sviluppare tecnologie innovative e performanti che possano rispondere alle esigenze sempre più complesse degli uffici moderni. Le più recenti soluzioni hardware e software di Canon sono state progettate per incrementare la produttività, grazie a una gestione intelligente dei flussi di lavoro documentali. La nostra strategia è di considerare l'MFP un ecosistema di funzionalità, in grado di interfacciarsi con qualsiasi soluzione HW e SW di qualsiasi ufficio moderno.”
Progettata per essere sicura
Garantire la sicurezza dei dati e delle informazioni è ormai diventato uno degli aspetti più rilevanti per qualsiasi organizzazione. È per questo che imageRUNNER ADVANCE mette a disposizione nuove misure preventive che consentono alle aziende di ridurre al minimo i livelli di vulnerabilità. L'ultima generazione di dispositivi mantiene tutte le funzioni di protezione delle edizioni precedenti, inclusa la Hard Disk Drive (HDD) Encryption con certificazione FIPS140-2 per la crittografia dei dati, cui si aggiungono ulteriori funzionalità di sicurezza, fra cui il Secure Boot. Viene quindi effettuato un check-up completo, all'accensione del dispositivo, delle componenti hardware, software, del sistema operativo e delle applicazioni. In questo modo eventuali intrusioni non autorizzate vengono immediatamente rilevate e respinte.
La nuova funzione Syslog fornisce in tempo reale informazioni su qualsiasi evento accade sul multifunzione. Grazie all'integrazione con qualsiasi server SIEM (System Information Event Management) gli amministratori possono monitorare ed analizzare le minacce alla sicurezza esistenti e potenziali. Con una maggiore trasparenza, le violazioni diventano facili da analizzare e gestire. I certificati digitali forniscono i mezzi per decrittare i dati e verificare l'integrità dei documenti scansionati o delle e-mail create dai dispositivi imageRUNNER ADVANCE. L'impiego di un sistema di sicurezza automatico di certificazione, sia con protocollo SCEP (Simple Certificate Enrolment Protocol) che con Network Device Enrolment Service (NDES), minimizza le esigenze amministrative aggiornando autonomamente il dispositivo con le certificazioni di sicurezza più recenti.
“L'informazione è il bene più prezioso di un'azienda,” commenta Daniel Woodstock, “L'ultimo aggiornamento della piattaforma integra sofisticate funzionalità di sicurezza multilivello, in grado di salvaguardare i dati sensibili attraverso tutti i dispositivi connessi alla rete.”
Gestione e integrazione
L'ultima edizione di dispositivi imageRUNNER ADVANCE è stata progettata per migliorare ulteriormente i flussi di gestione documentale. L'OCR è stato reso ancora più accurato grazie al motore IRIS standard su tutti i dispositivi ADVANCE. Grazie a ciò sarà possibile per qualsiasi utente digitalizzare i propri documenti e renderli ricercabili o riutilizzabili al massimo della fedeltà.
La nuova interfaccia è personalizzabile e flessibile, agevolando la gestione dei flussi di lavoro e delle attività. La piattaforma consente ai dispositivi di memorizzare i comportamenti degli utenti e offrire collegamenti rapidi per lavori precedenti o ripetitivi, combinando le funzioni del menu principale con il menù rapido e la nuova funzione di timeline.
I dispositivi saranno dotati di una connessione diretta tramite codice QR anche per utenti iOS che potranno connettersi direttamente tramite l'app fotocamera o tramite l'app Canon PRINT Business (CPB), migliorando l'interazione mobile e la flessibilità nei luoghi di lavoro.
Daniel Woodstock aggiunge: “Dato che la gestione delle informazioni continua a muoversi attraverso canali digitali, abbiamo voluto offrire ai nostri clienti un controllo dei processi e dei costi senza precedenti. La terza edizione della piattaforma imageRUNNER ADVANCE consente di risparmiare tempo e risorse incrementando la produttività grazie alla sua semplicità d'uso e ai flussi di lavoro efficienti. La nostra strategia di MFP connessa consente una gestione proattiva e una continua ottimizzazione dell'infrastruttura di stampa, mentre il miglioramento OCR agevola la gestione di ogni singola fase del ciclo documentale.”
Al passo con le esigenze dei moderni ambienti lavorativi
Inoltre, uniFLOW Online di Canon, soluzione premiata da BLI1 e basata su cloud, si aggiorna insieme ai nuovi prodotti. Le aziende possono trarre vantaggio dalla sinergia hardware/software per snellire i processi interni; uniFLOW Online 2019.1 offre funzionalità aggiuntive come Print from Cloud ed è compatibile con svariati fornitori di servizi come Box, Dropbox, Evernote®, Google Drive™, Microsoft OneDrive®, e Microsoft SharePoint® Online.
“Sappiamo che non c'è niente di meglio per le aziende di una soluzione universale” conclude Daniel Woodstock. “Proprio per questo motivo, abbiamo voluto assicurarci che la piattaforma imageRUNNER ADVANCE di terza generazione offrisse un servizio completamente personalizzabile, grazie al supporto di una vasta gamma di modelli e soluzioni integrate progettate per lavorare in sinergia. “
Per ulteriori informazioni visitare il sito: https://www.canon.it/business-printers-and-faxes/imagerunner-advance-iii-series/
Terza edizione del portfolio di imageRUNNER ADVANCE di terza generazione:
Serie iR ADV 4500 III
Serie iR ADV 6500 III
Serie iR ADV 8500 III
Serie iR ADV C256/ C356 III
Serie iR ADV 3500 III
Serie iR ADV 5500 III
Serie iR ADV 7500 III

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


ImageRUNNER ADVANCE Gen3, 3rd Edition: funzionalità di sicurezza e produttività ai vertici del mercato per i nuovi multifunzione Canon



Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, è lieta di annunciare il lancio di imageRUNNER ADVANCE Gen3 3rd Edition. I nuovi

prodotti offrono soluzioni di sicurezza all'avanguardia e un'interfaccia utente aggiornata. Inoltre, migliora l'intelligenza documentale grazie all'assoluta accuratezza dei documenti scansiti.
Daniel Woodstock, Product Marketing Manager di Canon Europa afferma: “Nella sua esperienza ultradecennale, Canon si impegna a sviluppare tecnologie innovative e performanti che possano rispondere alle esigenze sempre più complesse degli uffici moderni. Le più recenti soluzioni hardware e software di Canon sono state progettate per incrementare la produttività, grazie a una gestione intelligente dei flussi di lavoro documentali. La nostra strategia è di considerare l'MFP un ecosistema di funzionalità, in grado di interfacciarsi con qualsiasi soluzione HW e SW di qualsiasi ufficio moderno.”
Progettata per essere sicura
Garantire la sicurezza dei dati e delle informazioni è ormai diventato uno degli aspetti più rilevanti per qualsiasi organizzazione. È per questo che imageRUNNER ADVANCE mette a disposizione nuove misure preventive che consentono alle aziende di ridurre al minimo i livelli di vulnerabilità. L'ultima generazione di dispositivi mantiene tutte le funzioni di protezione delle edizioni precedenti, inclusa la Hard Disk Drive (HDD) Encryption con certificazione FIPS140-2 per la crittografia dei dati, cui si aggiungono ulteriori funzionalità di sicurezza, fra cui il Secure Boot. Viene quindi effettuato un check-up completo, all'accensione del dispositivo, delle componenti hardware, software, del sistema operativo e delle applicazioni. In questo modo eventuali intrusioni non autorizzate vengono immediatamente rilevate e respinte.
La nuova funzione Syslog fornisce in tempo reale informazioni su qualsiasi evento accade sul multifunzione. Grazie all'integrazione con qualsiasi server SIEM (System Information Event Management) gli amministratori possono monitorare ed analizzare le minacce alla sicurezza esistenti e potenziali. Con una maggiore trasparenza, le violazioni diventano facili da analizzare e gestire. I certificati digitali forniscono i mezzi per decrittare i dati e verificare l'integrità dei documenti scansionati o delle e-mail create dai dispositivi imageRUNNER ADVANCE. L'impiego di un sistema di sicurezza automatico di certificazione, sia con protocollo SCEP (Simple Certificate Enrolment Protocol) che con Network Device Enrolment Service (NDES), minimizza le esigenze amministrative aggiornando autonomamente il dispositivo con le certificazioni di sicurezza più recenti.
“L'informazione è il bene più prezioso di un'azienda,” commenta Daniel Woodstock, “L'ultimo aggiornamento della piattaforma integra sofisticate funzionalità di sicurezza multilivello, in grado di salvaguardare i dati sensibili attraverso tutti i dispositivi connessi alla rete.”
Gestione e integrazione
L'ultima edizione di dispositivi imageRUNNER ADVANCE è stata progettata per migliorare ulteriormente i flussi di gestione documentale. L'OCR è stato reso ancora più accurato grazie al motore IRIS standard su tutti i dispositivi ADVANCE. Grazie a ciò sarà possibile per qualsiasi utente digitalizzare i propri documenti e renderli ricercabili o riutilizzabili al massimo della fedeltà.
La nuova interfaccia è personalizzabile e flessibile, agevolando la gestione dei flussi di lavoro e delle attività. La piattaforma consente ai dispositivi di memorizzare i comportamenti degli utenti e offrire collegamenti rapidi per lavori precedenti o ripetitivi, combinando le funzioni del menu principale con il menù rapido e la nuova funzione di timeline.
I dispositivi saranno dotati di una connessione diretta tramite codice QR anche per utenti iOS che potranno connettersi direttamente tramite l'app fotocamera o tramite l'app Canon PRINT Business (CPB), migliorando l'interazione mobile e la flessibilità nei luoghi di lavoro.
Daniel Woodstock aggiunge: “Dato che la gestione delle informazioni continua a muoversi attraverso canali digitali, abbiamo voluto offrire ai nostri clienti un controllo dei processi e dei costi senza precedenti. La terza edizione della piattaforma imageRUNNER ADVANCE consente di risparmiare tempo e risorse incrementando la produttività grazie alla sua semplicità d'uso e ai flussi di lavoro efficienti. La nostra strategia di MFP connessa consente una gestione proattiva e una continua ottimizzazione dell'infrastruttura di stampa, mentre il miglioramento OCR agevola la gestione di ogni singola fase del ciclo documentale.”
Al passo con le esigenze dei moderni ambienti lavorativi
Inoltre, uniFLOW Online di Canon, soluzione premiata da BLI1 e basata su cloud, si aggiorna insieme ai nuovi prodotti. Le aziende possono trarre vantaggio dalla sinergia hardware/software per snellire i processi interni; uniFLOW Online 2019.1 offre funzionalità aggiuntive come Print from Cloud ed è compatibile con svariati fornitori di servizi come Box, Dropbox, Evernote®, Google Drive™, Microsoft OneDrive®, e Microsoft SharePoint® Online.
“Sappiamo che non c'è niente di meglio per le aziende di una soluzione universale” conclude Daniel Woodstock. “Proprio per questo motivo, abbiamo voluto assicurarci che la piattaforma imageRUNNER ADVANCE di terza generazione offrisse un servizio completamente personalizzabile, grazie al supporto di una vasta gamma di modelli e soluzioni integrate progettate per lavorare in sinergia. “
Per ulteriori informazioni visitare il sito: https://www.canon.it/business-printers-and-faxes/imagerunner-advance-iii-series/
Terza edizione del portfolio di imageRUNNER ADVANCE di terza generazione:
Serie iR ADV 4500 III
Serie iR ADV 6500 III
Serie iR ADV 8500 III
Serie iR ADV C256/ C356 III
Serie iR ADV 3500 III
Serie iR ADV 5500 III
Serie iR ADV 7500 III

TORNA ALLA PAGINA PRINCIPALE


 SEI NELLA PAGINA 30   Link pagine: 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61 - 62 - 63 - 64 - 65 - 66 - 67 - 68 - 69 - 70 - 71 - 72 - 73 - 74 - 75 - 76 - 77 - 78 - 79 - 80 - 81 - 82 - 83 - 84 - 85 - 86 - 87 - 88 - 89 - 90 - 91 - 92 - 93 - 94 - 95 - 96 - 97 - 98 - 99 - 100 - 101 - 102 - 103 - 104 - 105 - 106 - 107 - 108 - 109 - 110 - 111 - 112 - 113 - 114 - 115 - 116 - 117 - 118 - 119 - 120 - 121 - 122 - 123 - 124 - 125 - 126 - 127 - 128 - 129 - 130 - 131 - 132 - 133 - 134 - 135 - 136 - 137 - 138 - 139 - 140 - 141 - 142 - 143 - 144 - 145 - 146 - 147 - 148 - 149 - 150 - 151 - 152 - 153 - 154 - 155 - 156 - 157 - 158 - 159 - 160 - 161 - 162 - 163 - 164 - 165 - 166 - 167 - 168 - 169 - 170 - 171 - 172 - 173 - 174 - 175 - 176 - 177 - 178 - 179 - 180 - 181 - 182 - 183 - 184 - 185 - 186 - 187 - 188 - 189 - 190 - 191 - 192 - 193 - 194 - 195 - 196 - 197 - 198 - 199 - 200 - 201 - 202 - 203 - 204 - 205 - 206 - 207 - 208 - 209 - 210 - 211 - 212 - 213 - 214 - 215 - 216 - 217 - 218 - 219 - 220 - 221 - 222 - 223 - 224 - 225 - 226 - 227 - 228 - 229 - 230 - 231 - 232 - 233 - 234 - 235 - 236 - 237 - 238 - 239 - 240 - 241 - 242 - 243 - 244 - 245 - 246 - 247 - 248 - 249 - 250 - 251 - 252 - 253 - 254 - 255 - 256 - 257 - 258 - 259 - 260 - 261 - 262 - 263 - 264 - 265 - 266 - 267 - 268 - 269 - 270 - 271 - 272 - 273 - 274 - 275 - 276 - 277 - 278 - 279 - 280 - 281 - 282 - 283 - 284 - 285 - 286 - 287 - 288 - 289 - 290 - 291 - 292 - 293 - 294 - 295 - 296 - 297 - 298 - 299 - 300 - 301 - 302 - 303 - 304 - 305 - 306 - 307 - 308 - 309 - 310 - 311 - 312 - 313 - 314 - 315 - 316 - 317 - 318 - 319 - 320 - 321 - 322 - 323 - 324 - 325 -



Mail: press@tecnologopercaso.com

Privacy &
Cookies



Powered by MMS - © 2016 EUROTEAM